“Un posto al sole”, per i suoi 18 anni un attore d’eccezione: Luigi De Magistris

Da magistrato a sindaco, ora Luigi De Magistris potrebbe diventare anche attore per “Un posto al sole”

“Il sindaco di Napoli è un simbolo per la città esattamente come ‘Un posto al sole’, ci sembra un’iniziativa inclusiva e ironica”.

“Un posto al sole” compie 18 anni (anche se non sembra), e per festeggiare la maggiore età sceglie un modo davvero inusuale: offrire al sindaco un ruolo in una puntata, per celebrare il successo della fiction più amata e seguita dai napoletani. Insieme alla mostra “18 e non li dimostra”, ideata dal produttore Fabio Sabbioni e ospitata al Castel dell’Ovo, dove sarà possibile vederla fino al 30 maggio, la produzione della soap-opera ha deciso di celebrare le 4mila puntate in grande stile: e cosa c’è di meglio che la partecipazione del sindaco alla realizzazione di questa grande impresa televisiva che quotidianamente, da 18 anni, mette al centro e celebra la città di Napoli?

Per ora De Magistris non si esprime; non ha ancora confermato la sua partecipazione. Ma, conoscendolo, non dovrebbe rifiutare. Dopo la toga da magistrato e la fascia tricolore da sindaco, potremmo vederlo vestire addirittura i panni dell’attore.