Gioia Acquachiara

Posillipo nuovamente ko. Quarta sconfitta consecutiva

Il Posillipo non c’è. Ancora una sconfitta.

La Lazio batte i rossoverdi 9-8 nel turno infrasettimanale. Occhiello non concede alcuna dichiarazione al termine dell’incontro. Innegabile il nervosismo e la notevole delusione. È la quarta sconfitta in campionato: così non va proprio!

La formazione di Mergellina deve cambiare rotta quanto prima, altrimenti il naufragio si paventa dietro l’angolo. Le calottine posillipine dovranno modificare strategia. A incidere negativamente sul risultato finale la scarsa propensione a capitalizzare le tante superiorità conquistate: un vero peccato. I pallanuotisti nostrani scontano la mancanza di esperienza.

Questi i parziali: 3-2; 0-3; 3-1; 3-2.

Nel primo quarto padroni di casa in vantaggio con Leporale. Segue il gol di Gallo: 1-1. Mandolini 2-1. Pareggia Saccoia 2-2. Di Rocco firma il 3-2.

Dominio assoluto degli ospiti nella seconda frazione. Kovacs pareggia e Riccitiello e Rossi siglano il vantaggio. Ma è un fuoco di paglia.

La Lazio reagisce nel terzo tempo: Presciutti, Colosimo e Vittorioso ribadiscono il punteggio. Risponde Renzuto.

Nell’ultima parte Presciutti, Gitto e Colosimo su rigore firmano la vittoria. Kovacs e Toth per il team di Caiazzo: ma è troppo tardi. Incombe la sirena.

Il campionato si ferma per dare spazio alla nazionale. Ci sarà tempo per recuperare, analizzare i tanti errori e cercare di porvi rimedio, ripartendo di slancio.

Diego Scarpitti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *