Posillipo: divieto di balneazione

Divieto di balneazione per il mare di Posillipo. Presenze preoccupanti di Enterococchi e Escherichia coli.

In base ai rilievi effettuati il 5 e l’8 settembre scorso le autorità informano sul divieto di balneazione sulla Riviera di Posillipo. Le zone principalmente interessate sono quelle comprese tra la Grotta del Brigante e lo Scoglio di Frisio. In questo braccio di mare, affollato sino ad oggi dai bagnanti estivi, l’agenzia regionale dell’Artac ha rilevato un livello di enterococchi nelle acque 7-8 volte superiore alla media accettabile. Dopo i disastri ecologici estivi tra depuratori non funzionanti e macchie di materia fecale sul litorale Caracciolo i controlli dell’8 settembre ha rilevato presenze dannose di Escherichia coli nel mare antistante il Porto di Napoli.

Restano i dubbi di come il divieto sia stato applicato solo a settembre inoltrato e non prima, quando di preoccupazione per la sicurezza sanitaria era ai massimi livelli.