Pompei: turista francese ruba alcuni cocci, dnunciato

Un turista francese di 52 anni è stato trovato in possesso di ben 13 frammenti di cocci di terracotta provenienti dagli scavi di Pompei.

Nel suo zainetto sono stati trovati ben 13 frammenti di cocci di terracotta provenienti dagli scavi di Pompei. Un turista francese di 52 anni è stato bloccato grazie al tempestivo intervento del personale di vigilanza che ha allertato i carabinieri. L’uomo ora deve rispondere di furto.

 

Pompei: trovata una turista straniera in possesso di un pezzo di marmo

Gli addetti alla sorveglianza hanno notato il turista francese nei pressi di “Casa Loreto Tiburtino” ed hanno deciso di non perderlo d’occhio. Quindi hanno avvisato i militari che hanno deciso di fermarlo per un controllo. Perquisito, nel suo zainetto sono stati i cocci di terracotta. Per il turista è scattata la denuncia. Successivamente i carabinieri hanno anche bloccato una donna straniera, sempre all’esterno degli scavi. E’ stata trovata in possesso di un pezzo di marmo. Su quest’ultima vicenda sono ancora in corso accertamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *