Poliziotto ucciso, i funerali di Lino Apicella in diretta Facebook

Le parole del padre di Lino Apicella, il poliziotto morto una settimana fa a Napoli mentre inseguiva l’auto di una banda di ladri in fuga dopo il colpo in una banca.

Le parole del padre di Lino Apicella, il poliziotto morto una settimana fa a Napoli mentre inseguiva l’auto di una banda di ladri in fuga dopo il colpo in una banca.

A quanti ci sono vicini, nonostante le distanze, partecipando al nostro dolore. I funerali di Pasquale Apicella si terranno venerdì 8 maggio alle ore 11 nella chiesa cristiana evangelica, in via Privata Detta Scippa, a Secondigliano. Sarà possibile seguire la diretta facebook su Ministero Cristiano Secondigliano oppure su Polizia di Stato. Dio vi benedica“. Lo annuncia sulla sua pagina social Gennaro Apicella, il papà di Pasquale il poliziotto morto una settimana fa a Napoli mentre inseguiva l’auto di una banda di ladri in fuga dopo il colpo in una banca.

Proprio l’orgogliosissimo papà dell’agente 37enne aveva scritto in un post come gli si riempisse la bocca e gli brillassero gli occhi solo pronunciando la parola “Figlio mio“. “L’orgoglio per lui – aveva raccontato su Facebook – era come l’esplosione di una bomba. Lino è il fiore all’occhiello della nostra famiglia, purtroppo un fiore per essere posto all’occhiello deve essere reciso“. Solo pochi giorni prima di quel tragico incidente che è costato la vita a Pasquale, il papà gli aveva augurato buon compleanno sulla sua bacheca: “Vedere che giorno dopo giorno, sacrifici su sacrifici, realizzi i tuoi sogni mi ha reso orgoglioso di essere tuo padre“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *