La pioggia non dà tregua. Secondo giorno di allerta meteo in Campania

Cresce la paura dopo i danni di ieri. Forti piogge previste anche per oggi, poi la situazione dovrebbe migliorare. Ma chi aveva sperato in un ultimo scorcio d’estate resterà deluso

Il maltempo ha davvero deciso di non dare tregua alla Campania. Dopo i forti temporali di ieri che in mattinata hanno provocato il crollo di alcuni cornicioni da un palazzo di vico Lungo Teatro Nuovo, ai Quartieri Spagnoli (LEGGI) oggi Napoli e la Campania affrontano con paura il secondo giorno di allerta meteo, che già ieri non ha mancato di provocare una serie di danni e disagi in varie zone della regione.

Domani cessa l’allerta meteo, ma il tempo non migliora: piogge e fresco fino a metà Settembre

La protezione civile ha prorogato l’avviso di criticità idrogeologica moderata, corrispondente al livello arancione, che terminerà domani mattina alle ore 8. La cattiva notizia è che, nonostante il cessato allarme, non pare che il tempo tornerà a essere più clemente nei prossimi giorni. Nubi e temporali flagelleranno il centro sud almeno fino a venerdì 5 settembre, quando il vortice Elettra, che attualmente imperversa nella parte bassa della penisola italiana portando instabilità e un abbassamento generale delle temperature, si sposterà verso Est. Dalla prossima settimana niente piogge, ma le temperature rimarranno un po’ più basse rispetto alla media. Chi aveva sperato in un settembre caldo, da mare, resterà deluso: il clima rimarrà fresco fino alla fine di questa bizzarra estate.