Pino Daniele, a Valencia un concerto tributo al grande maestro mediterraneo

Pino Daniele, a Valencia un concerto tributo al grande maestro mediterraneo

Il cantautore napoletano Max Russo ha organizzato in Spagna un omaggio all’indimenticabile Pino Daniele con l’aiuto di tanti artisti internazionali

Esce oggi, martedì 9 giugno, il disco ‘Nero a Metà Live’, la registrazione dell’ultima esibizione live di Pino Daniele. L’ultimo concerto del cantautore partenopeo tenutosi al Mediolanum Forum di Assago a Milano lo scorso 22 dicembre, poche settimane prima della sua morte. Ma gli omaggi per l’indimenticabile artista non finiscono qui, valicando anche i confini nazionali.

 

L’omaggio di Valencia a Pino Daniele, grazie alla collaborazione di artisti provenienti da tutto il mondo

Partirà, infatti, da Valencia, giovedì 11 giugno, ‘Nero a Metà, tributo al grande maestro mediterraneo’. L’iniziativa, organizzata dal cantautore e musicista napoletano, Max Russo, prevede la collaborazione di una quindicina di artisti provenienti da tutto il mondo. Oltre allo stesso Russo, si esibiranno, infatti, Héctor Cebrián, Patricia Mancheño, Fran Esteban, Gabriele Del Vecchio, Elaine Canineo, Annika Barberio, Paulinha Cánovas, Ernesto Urra, Sylvie Berger, Tere Yáñez, Mariangela Buonaguro, Giuseppe Caprara, Orlando Bonzi , Baraka folk e Salvador Chafer Aguilar. Il tutto si svolgerà nel locale gestito da alcuni baresi, “unacosarara”. Dove si esibirà una vera e propria mega jam-session di musicisti che si affronteranno su varie melodie di Pino.