Pino Daniele, tutto esaurito per il concerto del 19 marzo. La delusione dei fan

Pino Daniele, subito tutto esaurito per il concerto del 19 marzo. La delusione dei fan

Sold out immediato per l’evento in ricordo di Pino Daniele alla Mostra d’Oltremare. Chi è rimasto senza biglietto sfoga la delusione sui social

Neanche il tempo di far scattare le 10, orario in cui era prevista l’apertura delle prenotazioni sul sito del Comune di Napoli, che i biglietti sono esauriti. Tanta era ed è la voglia di Napoli di ricordare Pino Daniele nel giorno del suo onomastico e 60esimo compleanno. E per farlo è stato organizzato il tributo “Je Sto Vicino a Te”, che si terrà al Teatro Mediterraneo Mostra d’Oltremare, il 19 marzo a partire dalle ore 21.00.

Prevista la presenza di grandi artisti il 19 marzo per omaggiare Pino Daniele

Tributo cui parteciperanno Enzo Avitabile, Francesco Baccini, Eugenio Bennato, Tony Cercola, Nello Daniele, Maurizio de Giovanni, Teresa De Sio, Gianni Guarracino, Peppe Lanzetta, Pietra Montecorvino, accompagnati dalla band con Carlo Avitabile, Mariano Barba, Paolo Biancocini, Gianluigi Di Fenza, Dj Funaro, Lino Pariota e Vittorio Remino.

Il concerto sarà la giusta conclusione di una intensa giornata dedicata a Pino Daniele, che vedrà il suo inizio alle 11 al Maschio Angioino, dove il sindaco Luigi de Magistris consegnerà ai familiari dell’artista i libri con le migliaia di dediche raccolte nei giorni in cui sono state esposte nel Castello della Città le ceneri di Pino. Durante la cerimonia nella Sala dei Baroni sarà consegnata anche una targa con la medaglia della città a Francesco il più piccolo dei figli di Pino Daniele. Alle 12,30 nel cortile del Maschio Angioino partirà il flash mob, cui potrà prendere parte chiunque abbia uno strumento per cantare “Je sto vicino a te”.

La delusione dei fan senza biglietto. “Subito esauriti. Si poteva organizzare in piazza”

Tutti grandi artisti che omaggeranno Pino. Delusione, inevitabile, per chi non è riuscito ad ottenere i biglietti gratuiti messi a disposizione dal Comune di Napoli. “I posti disponibili sul sito del comune alle 10:09 erano già finiti”. Si legge su uno degli eventi creati su facebook. Ma anche la rabbia di chi, già ieri immaginava come sarebbe andata a finire. “Perchè non fare il concerto in Piazza?! Così si favoriscono i soliti scusate… il sito si intaserà e molti resteranno fuori, compresa me… assurdo!!”

 

Leggi anche: Pino Daniele, una mostra evento per il “Nero a metà” / Federico Salvatore omaggia Pino Daniele / Pino Daniele, un centro giovanile per omaggiarlo / Pino Daniele: un cortometraggio per ricordarlo