Piazza Carlo III, arrivano i fondi per il restyling: in autunno inizieranno i lavori per cambiare volto alla piazza

La decisione è arrivata ieri durante una riunione con gli assessori Calabrese e Piscopo e i membri del Comitato Civico Carlo III. I lavori per il restyling della piazza inizieranno in autunno

Pensiline per gli autobus, piazzole di sosta per i taxi, nuove panchine nei vialetti pedonali della piazza e un’area giochi per i bambini del quartiere. Sono queste le novità presto in arrivo per la tanto attesa riqualificazione di Piazza Carlo III, per la quale i cittadini della zona si stanno battendo da tanto tempo, grazie al supporto del Comitato Civico Carlo III.

395mila euro stanziati per il restyling: i lavori inizieranno in autunno

I fondi sono finalmente arrivati: 395mila euro da destinare al restyling della piazza. Il primo progetto a partire sarà quello per l’arredo urbano, disegnato dall’architetto Ugramin, che vedrà il rifacimento delle aiuole all’interno della piazza, l’installazione delle panchine e del parco giochi. Ma sono tanti altri gli interventi da effettuare: dalla sistemazione del manto stradale, che purtroppo versa da tempo in condizioni non ottimali, alle aree pedonali, ai nuovi parcheggi e infine a una linea di collegamento veloce con la metropolitana di piazza Cavour. Attorno al tavolo di regia: gli assessori Calabrese e Piscopo a rappresentare la parte politica e il Comitato Civico Carlo III a portare le istanze dei commercianti e dei cittadini della zona che hanno delegato loro di seguire questa fase di avviamento. I lavori inizieranno questo autunno.