Pianura, rischio emergenza sanitaria in via Vicinale dei Monti: rifiuti da giorni sulle strade

Ancora emergenza rifiuti nel quartiere flegreo. Asia risolve mandando i bobcat a ripulire ogni due settimane ma il risultato è disastroso

Non ha fine l’emergenza rifiuti nel quartiere di Pianura. Via Vicinale dei Monti, strada in periferia di una delle periferie più degradate della città, si candida ad essere una vera a propria discarica abusiva a cielo aperto. A poca distanza dalle abitazioni, infatti, vengono quotidianamente sversate grosse quantità di rifiuti di ogni genere. Pneumatici di auto e camion, materiali di risulta edilizi e ogni genere di rifiuto ingombrano le strade e rendono l’aria irrespirabile.

SAM_4968 SAM_4970 SAM_4971 SAM_4972 SAM_4973 SAM_4978

Un problema vecchio quello dei rifiuti a Pianura. Altrettanto vecchia la soluzione messa in campo da Asia che, non potendo fronteggiare la situazione, a intervalli di una volta ogni due settimane invia sul posto i bobcat che ripuliscono la zona in sostituzione dei normali compattatori. La soluzione drastica porta però con se una serie di conseguenze sgradite ai cittadini e al comune. Le mini ruspe, infatti, non sono adatte a un compito del genere. Ad ogni “intervento” vengono strappati via grossi pezzi di marciapiedi, rendendo la zona un vero e proprio percorso di guerra. Un enorme danno per le casse del comune che si trova, così, a dover intervenire sulla manutenzione straordinaria delle strade.

Altra problematica da non trascurare è il grosso inquinamento acustico che viene prodotto dai mezzi pesanti al lavoro. Se, infatti, bastano pochi minuti ai pur rumorosi compattatori, per l’intervento dei bobcat, tra carico e scarico dei mezzi e intervento di rimozione dei rifiuti, passano diverse ore. Ore insonni per i tanti residenti di zona che lamentano, inoltre, la cattiva abitudine da parte degli abitanti di altre zone di Pianura di sversare proprio in via Vicinale dei Monti le loro immondizie.