anm

Piano di risanamento ANM: aumento dei biglietti e delle strisce blu

Per salvare l’ANM, la Giunta Comunale di Napoli ha approvato una delibera. Tra le strategie per rilanciare l’azienda c’è l’aumento dei biglietti.

Per salvare l’ANM dai problemi finanziari, la Giunta Comunale di Napoli ha approvato una delibera.

Tra le strategie stabilite per rilanciare l’azienda c’è anche l’aumento dei biglietti.

L’aumento del capitale ANM

La Giunta Comunale ha preso  atto del Piano strategico di risanamento stabile e rilancio dell’ANM, piano che prevede una serie di misure che saranno realizzate entro il 2019.

Per garantire cittadini, lavoratori e per rilanciare l’azienda, è stato deliberato l’aumento del capitale di ANM per 65 milioni di euro, attraverso il conferimento di immobili comunali, e sono stati destinati 54 milioni di euro all’anno nel prossimo triennio per garantire i servizi di trasporto pubblico, con ulteriori 3 milioni di euro per la manutenzione delle infrastrutture.

Tra le misure prese in considerazione dal Piano di risanamento c’è anche l’aumento dei titoli di viaggio, che potrebbero passare da 1,10 da aprile a 1,20 nel 2018, fino a 1,30 euro nel 2019.

Ad aumentare anche la sosta sulle strisce blu: passeranno da 10 euro ad un minimo di 50 euro, con picchi pari a 150 euro.