Donna ferita alla nuca con colpo di pistola: polizia indaga

Perseguita la moglie fino a Latina, arrestato ex-marito stalker

Ancora un caso di stalking tra Napoli e Terracina, vittima una giovane madre

Aveva perfino cambiato residenza, spostandosi da Napoli a Terracina presso i nonni, una giovanissima donna napoletana, madre di due figlie piccole, per sfuggire all’ossessività dell’ex marito, un pregiudicato 31enne napoletano. Quando a febbraio scorso l’uomo è uscito dal carcere dopo aver scontato la pena per reati legati alla droga, per la giovane madre è tornato l’incubo: telefonate, messaggi, offese e insulti persino su Facebook. Non contento, lo stalker si accanisce anche sulla nonna 65enne, che più volte è costretta a cambiare numero telefonico.

“Torna con me o non rivedrai più le tue figlie”

Ma il peggio deve ancora venire: con la scusa di venire a Terracina a vedere le figlie, l’uomo continua a molestare e minacciare l’ex-moglie, dicendole che se non torna con lui non le restituirà più le figlie. Esasperate, le due donne decidono di sporgere denuncia al commissariato di polizia di Terracina. La Procura apre l’indagine al termine della quale viene emessa l’ordinanza di custodia cautelare, eseguita ieri sera presso l’abitazione dello stalker a Napoli.