Patatine del McDonald: non si decompongono (VIDEO)

Patatine del McDonald: non si decompongono! (VIDEO)

La polemica sul fast food più famoso nel mondo è ancora accesa, ma i panini non sono l’unico problema. Le patatine del McDonald non si decompongono mai

Come sappiamo, la catena di fast food americana McDonald’s è lo sponsor ufficiale dell’Expo Milano 2015 che come tema principale “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita“. E questo può sembrare già un bel paradosso. Ma la storia non è finita qui, infatti, il McDonald’s si è reso protagonista in questi giorni di uno spot che sta facendo indignare tutti, che vede un bambino in una pizzeria rifiutare una pizza per un Happy Meal. Ed ecco che il popolo insorge per difendere l’alimento simbolo dell’Italia tra sit-in, flash mob e Pizza Day. Ma adesso, al di là di tutte le polemiche, sappiamo davvero cosa ingeriamo quando andiamo a mangiare da McDonal’s.

Le patatine del McDonald’s e la loro resistenza estrema al tempo:

C’è un video sul web che tratta di un esperimento molto interessante: un ragazzo decide di confrontare il livello di decomposizione dei panini e delle patatine del McDonal’s rispetto a quelli cucinati in altri ristoranti con ingredienti controllati e sicuramente più genuini. Ovviamente, i panini del fast food ci mettono decisamente più tempo degli altri per decomporsi, ma la vera questione sconvolgente riguarda le patatine che, dopo ben 10 mesi, hanno ancora l’aspetto di patatine appena comprate. Ecco il video dell’esperimento: