La pasta Garofalo agli spagnoli?

Ancora un’eccellenza alimentare italiana starebbe per passare agli stranieri

La rinomata pasta campana trafilata in bronzo, eccellenza alimentare dell’area vesuviana, potrebbe a breve passare di proprietà spagnola. Secondo alcune indiscrezioni la famiglia Menna (Massimo Menna amministratore delegato, Filippo Menna presidente) titolare del Pastificio Lucio Garofalo starebbero per concludere la cessione del pacchetto di maggioranza dell’azienda agli iberici di Ebro Foods, leader mondiale nel settore e secondo produttore al mondo di pasta. La Ebro Foods è un colosso multinazionale quotato alla Borsa madrilena con un fatturato da 2 miliardi d’euro.

Continua il saccheggio straniero dei grandi marchi alimentari italiani

Purtroppo in questi anni sono stati numerosi i marchi di eccellenze italiane alimentari a passare sotto il controllo di aziende straniere: ricordiamo la Galbani, la Star, la Parmalat, la Gancia ed ultima la Pernigotti. Secondo la Coldiretti il danno patrimoniale per il Paese sarebbe di oltre dieci miliardi di euro. E ora toccherebbe alla Garofalo…

La smentita della famiglia Menna

Dopo la ridda di voci sulla cessione, la famiglia Menna ha dichiarato di non avere alcuna intenzione di cedere l’azienda, che anzi sta valutando ogni possibile espansione sui mercati internazionali.