Parma, ufficiale: Okaka e Pozzi si scambiano le maglie.

E’ ormai ufficiale lo scambio Okaka-Pozzi che si scambiano così le maglie. Ma a tenere col fiato sospeso i tifosi è la situazione di Biabiany.

Mentre si conclude lo scambio Okaka-Pozzi, tiene ancora banco la vicenda Biabiany.

di Nicola Rossi

Lo si sapeva da ieri ma oggi è arrivata l’ufficialità: Stefano Okaka e Nicola Pozzi si scambiano le maglie. Il primo si accasa alla corte di Mihajlovic, mentre il secondo arriva con entusiasmo nel ducato. L’ormai ex-attaccante della Samp arriva al Parma a titolo definitivo da come si evince dal comunicato stampa pubblicato sul sito del Parma: “Parma Fc comunica di aver acquisito a titolo definitivo dall’Uc Sampdoria l’attaccante Nicola Pozzi. In blucerchiato, con la stessa formula, approda Stefano Okaka.”

Eccellente mossa di mercato da parte di Leonardi che, ancora una volta, dimostra il suo valore piazzando un giocatore difficile da convincere come Okaka ad una società amica come la Sampdoria. Per Pozzi un’opportunità importante per mettersi in mostra ancora di più, essendo una più che valida alternativa ad Amauri.

Sul fronte “altre trattative”, tiene sempre banco la vicenda Biabiany: prima vicinissimo ai cinesi del Guangzhou e poi accostato, con insistenza, al Milan di Seedorf. La trattativa sembra però arenatasi quasi definitivamente. I rossoneri volevano il francese del Parma in prestito dando a Ghirardi Zaccardo e Saponara. Il numero uno crociato ha risposto con un categorico no, complice anche un possibile rifiuto del giovane Saponara che non avrebbe gradito la situazione emiliana.

Tutto può ancora succedere e queste ultime ore potrebbero essere ancora più incadescenti, per una fine di mercato scoppiettante. In fondo, il bello del calciomercato è anche questo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *