Parma-Napoli, probabili formazioni e dove vederla in streaming e tv

Le scelte di Ancelotti, che, senza lo squalificato Insigne, si affida a Milik e Mertens in attacco.

Parma-Napoli si disputerà domenica 24 febbraio allo stadio Tardini di Parma: tutto ciò che c’è da sapere sul match.

Il Napoli di Carlo Ancelotti continuera’ a inseguire la Juventus presentandosi domani in casa del Parma, ormai sempre piu’ lontana dalla zona retrocessione e avviata verso la salvezza. Alle 18:00, i gialloblu ospiteranno in casa la seconda in classifica, una formazione che non superano in massima serie da quasi cinque anni, mentre il Napoli cerchera’ il proprio primo gol in campionato da oltre 20 giorni. Quello di domani sara’ il 34esimo confronto in Serie A tra le due formazioni, il 44esimo contando anche la Coppa Italia e il campionato cadetto.

In classifica corrono al momento 24 lunghezze tra le due squadre che mostrano ben diverse ambizioni in campionato. Seppur reduce dal passaggio del turno in Europa League, seguito all’eliminazione dalla Coppa Italia, il Napoli ha vinto solo due delle ultime cinque gare disputate in campionato, raccogliendo ben tre pareggi. I partenopei non vincono e soprattutto non segnano in Serie A da oltre 20 giorni, quando il 2 febbraio superarono per 3 a 0 la Sampdoria. Il Parma invece ha ottenuto 3 sconfitte, un pareggio (seppure con la Juventus a Torino) e una sola vittoria nelle ultime cinque gare di campionato, dove non vince da piu’ di un mese, dal successo ottenuto contro l’Udinese fuori casa il 19 gennaio.

Su 33 gare giocate nel massimo campionato tra le due formazioni, il Parma ha vinto 12 volte a fronte di 14 successi del Napoli e di 7 pareggi, con 47 reti segnate dai partenopei e 46 dagli emiliani. Al Tardini pero’, il Parma ha vinto 8 gare su 16 contro il Napoli, che ha ottenuto solo 5 successi e 3 pareggi in terra emiliana, dove ha subito 26 reti segnandone solo 18. Il bomber che ha segnato piu’ reti nelle sfide tra le due formazioni in Serie A e’ Edinson Cavani, oggi al Paris Saint-Germain, autore di 5 goal al Parma, seguito da due dei piu’ grandi attaccanti della storia degli emiliani, Herna’n Crespo e Gianfranco Zola, con 4 reti.

Il primo incontro tra le due squadre avvenne in Serie A nella stagione 1990/91, nella gara del 23 settembre 1990 quando i parmensi sconfissero in casa il Napoli per 1 a 0, mentre la gara di ritorno, giocata all’ombra del Vesuvio il 10 febbraio 1991 coincise con la prima vittoria azzurra sui gialloblu nel massimo campionato, finita 4 a 2. L’ultima vittoria degli emiliani contro il Napoli in Serie A risale invece a quasi cinque anni fa, al 6 aprile 2014, quando il Parma sconfisse in casa i partenopei per 1 a 0.

Probabili formazioni

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Barillà, Rigoni, Kucka; Gervinho, Inglese, Biabiany. All. D’Aversa.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Fabian, Zielinski; Milik, Mertens. All. Ancelotti.

Dove seguire Parma-Napoli in streaming e tv

La partita è in programma domenica 24 febbraio, presso lo stadio Ennio Tardini di Parma alle ore 18:00. E sarà trasmessa in esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Sport HD (canale 251), per gli abbonati, sarà inoltre possibbile usufrire del servizio Sky Go su tutti i dispositivi compatibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *