Parco Nazionale del Vesuvio: escursionista si perde, ma viene ritrovato dai carabinieri

Smarrisce la strada nei sentieri del Parco Nazionale del Vesuvio ma viene ritrovato dai carabinieri sano e salvo. Termina così la disavventura di un 40enne

Smarrisce la strada nei sentieri del Parco Nazionale del Vesuvio ma viene ritrovato dai carabinieri sano e salvo. E’ terminata a lieto fine la disavventura per un escursionista di 40 anni residente a San Sebastiano al Vesuvio (Napoli) che ieri, insieme ai genitori, aveva deciso di addentrarsi nei sentieri dell’area protetta all’interno della Riserva Tirone Alto Vesuvio.

 

Parco Nazionale del Vesuvio: rintracciato escursionista dopo alcune ore

Ad un certo punto, si è allontanato dal sentiero principale facendo perdere le tracce. I genitori hanno quindi dato l’allarme alla sala operativa 1515, il cui personale ha smistato l’informazione ai Carabinieri della stazione ‘Parco di Torre del Greco’: i militari hanno contattato i genitori e, una volta procuratisi il numero di cellulare dell’escursionista disperso, gli hanno dato indicazioni via telefono orientandolo anche grazie al suono della sirena. Il 40enne è stato rintracciato dopo poche ore nel territorio del Comune di Ercolano in buone condizioni di salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *