Parcheggiatore abusivo blocca autista che rifiuta di pagare

Arrestato parcheggiatore abusivo nel Napoletano per tentata estorsione e resistenza a pubblico ufficiale. Ora è in attesa del giudizio direttissimo.

E’ stata fondamentale la segnalazione di alcuni cittadini, clienti di una pasticceria della città, che al 112 avevano chiesto l’intervento di una pattuglia poiché un parcheggiatore abusivo stava pretendendo denaro in modo molto aggressivo. Anche davanti ai militari un 40enne del posto già noto alle forze dell’ordine, ha continuato a pretendere da un cliente dell’esercizio il pagamento del posteggio, arrivando a ostacolare la sua ripartenza infilandosi nell’abitacolo e strattonandolo per la maglietta.

Arrestato parcheggiatore abusivo: in attesa del giudizio direttissimo

I carabinieri della stazione di Afragola lo hanno immediatamente bloccato. Durante le operazioni ha rifiutato di fornire le proprie generalità e ha opposto resistenza per tentare di divincolarsi, quindi è stato tratto in arresto per tentata estorsione, resistenza a un pubblico ufficiale e rifiuto di indicare la propria identità. Ora è in attesa del giudizio direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *