Papa Francesco: laurea honoris causa in medicina

Papa Francesco incontra alcuni detenuti dell’Avellinese

Un gruppo di detenuti della Casa di Reclusione di Sant’Angelo dei Lombardi incontrerà Papa Francesco, nel quadro del’udienza concessa al progetto Policoro

Oggi un gruppo di detenuti della Casa di Reclusione di Sant’Angelo dei Lombardi (Avellino) incontrerà Papa Francesco, nel quadro del’udienza concessa dal Papa al “progetto Policoro” che da venti anni, sotto l’egida della Conferenza Episcopale Italiana, promuove la libera attività imprenditoriale dei giovani e allo stesso tempo l’attenzione alle classi deboli e svantaggiate.

 

Papa Francesco: “Un segno concreto di speranza per i giovani”

Papa Francesco – ricorda lo stesso progetto Policoro in una nota diffusa in occasione del ventesimo anniversario nella sua visita pastorale a Cassano all’Ionio aveva definito il Progetto Policoro “un segno concreto di speranza per i giovani che vogliono mettersi in gioco e creare possibilità lavorative per sé e per gli altri” e aveva concluso con quello che è diventato il suo motto: “Voi cari giovani, non lasciatevi rubare la speranza!“. (Fonte Askanews)