Papa Francesco dona 500 euro ad una napoletana in difficoltà

Una donna napoletana, residente a Qualiano, ha grossi problemi economici e chiede aiuto. Papa Francesco le invia 500 euro.Bel gesto, ma non saranno pochini?

Una signora di Qualiano, con gravi problemi economici, si è rivolta a Renzi e a Berlusconi per essere aiutata, ma al suo appello ha risposto solo Papa Francesco che le ha inviato un assegno di 500 euro. La signora vive in una casa con i due figli 23 e 27 anni e il marito di sua figlia: tutti sono disoccupati da ben cinque anni e non trovano lavoro nemmeno in nero. Il figlio, inoltre, dalla nascita è affetto da diversi problemi al braccio e non può fare lavori pesanti, per questo la famiglia è in causa per ricevere la pensione d’invalidità. Il trenta di questo mese saranno sfrattati.

Il gesto di Papa Francesco

A cogliere l’appello della donna il Pontefice che, con un assegno da parte del Vaticano intestato alla Parrocchia Maria Santissima Immacolata di Qualiano, ha donato alla signora in difficoltà una somma di 500 euro con tanto di lettera di accompagnamento. “L’assegno del Papa non ha certo risolto i miei problemi, ma è segno che la Chiesa non è sorda alle richieste d’aiuto dei suoi fedeli. Il Governo, invece, non ha alzato un dito per me. non dimenticherò mai il gesto del Papa“, ammette la donna.

La visita del Pontefice a Napoli

Molto presto, Papa Francesco arriverà a Napoli. Il 21 marzo 2014 è il giorno prefissato per l’incontro attesissimo da tutta la città: il Papa atterrerà a Scampia, visiterà e farà messa al Duomo dopo aver visitato le spoglie di San Gennaro, incontrerà i malati e pranzerà con i carcerati per poi far ritorno a Roma alle 19.30.