Palo della luce al centro della carreggiata: manifestazione di protesta a Ponticelli

di Eduardo Desiderio

Immaginate, per un attimo, alcuni lavori per l’apertura di uno svincolo autostadale: quanti problemi potrebbe risolvere, al traffico cittadino, una nuova strada che conduce direttamente ad una extraurbana. Immaginate anche di vedere i lavori ultimati, la strada asfaltata e…un palo della luce al centro della carreggiata! Ebbene si, un palo della luce che ostacola il passaggio. Proprio quello che è successo a Ponticelli, lungo la strada che porta a Via delle Ville Romane: da poco sono stati ultimati i lavori per l’apertura di uno svincolo che conduce direttamente all’ autostrada A3 ma, al centro della carreggiata, un palo della luce non permette il passsaggio, bloccando la strada proprio sul finire.

Non si conoscono, con certezza, le cause di questo “errore di costruzione”: fatto sta che i lavori sono terminati da un bel pò, lo svincolo è pronto per l’apertura ma il palo non è stato tolto. Il nuovo raccordo, voluto con forza dai Verdi Ecologisti della Regione e dal Movimento 5 Stelle di San Giorgio a Cremano, potrebbe allleviare gli annosi problemi di traffico ai tanti automobilisti della provincia e del salernitano.

Per protestare contro l’accaduto gli abitanti del quartiere (riuniti in associazioni e comitati), i Verdi Ecologisti e il Movimento 5 Stelle si sono riuniti, questa mattina, davanti all’uscita dello svincolo autostradale per ottenere maggiori chiarimenti in merito alla questione. A presiedere la manifestazione anche il Sindaco di San Giorgio a Cremano, Mimmo Giordano. “Il nostro comune – ha spiegato il Primo Cittadino del comune vesuviano – è uno dei più danneggiati da questa assurdità. Se la rampa fosse aperta ne trarremmo enormi vantaggi, soprattutto nei collegamenti con Napoli. E’ indispensabile fare ulteriore chiarezza sull’accaduto”.

Per la Società Autostrade Meridionali (la stessa che si occupa dei lavori di costruzione della Salerno-Reggio Calabria) non è però il palo a impedire l’apertura del raccordo, bensì un distributore di benzina posto qualche metro più avanti. Eppure, il distributore è stato costruito molto prima della rampa ed il proprietario ha già fatto ricorso al Tar, vincendolo.

Nonostante tutto, la SAM ha interpellato l’Enel per la rimozione: a San Giorgio, precisamente in Via Bartolo Longo, Via Mastellone e Via Pini di Solimene, il 4 Giugno mancherà la corrente elettrica dalle 9 alle 15.

 

 

1 thought on “Palo della luce al centro della carreggiata: manifestazione di protesta a Ponticelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *