Palloncini bianchi per salutare il ragazzo di 22 anni morto in un incidente sul lavoro

Palloncini bianchi per salutare salutato oggi a Napoli Salvatore Caliano, il ragazzo di 22 anni, morto martedì scorso cadendo da un lucernario

Tanti palloncini bianchi hanno salutato oggi a Napoli nella chiesa di San Giorgio ai Mannesi, nel Rione Forcella, Salvatore Caliano, il ragazzo di 22 anni, morto martedì scorso cadendo da un lucernario in un condominio in via Duomo dove stava lavorando per guadagnare qualche soldo in più. In chiesa, accanto alla famiglia, straziata ma composta nel suo dolore, tante persone e molti ragazzi. Amici che hanno indossato una maglietta bianca con stampata una fotografia di Salvatore.

 

Palloncini bianchi e rose bianche per Salvatore Caliano

Sul feretro di Salvatore solo rose bianche. Il quartiere si è stretto attorno alla famiglia così come il Comune che ha partecipato alle esequie rappresentata dal vicesindaco, Raffaele Del Giudice. Ai familiari, il numero due di Palazzo San Giacomo ha espresso il desiderio del sindaco, Luigi de Magistris, di recarsi da loro in visita. A celebrare i funerali, don Angelo, che ha sottolineato le qualità del ragazzo parlando di lui come ‘‘un esempioper i tanti giovani che vivono la difficile realtà di Forcella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *