Orlando Bloom ambasciatore Unicef al Giffoni Experience 2015

Orlando Bloom ambasciatore Unicef al Giffoni Experience 2015

Orlando Bloom arriva al Giffoni Experience 2015. L’attore sarà ambasciatore UNICEF ed è atteso per il 25 luglio.

Orlando Bloom arriva alla 45esima edizione del Giffoni Experience (17-26 luglio 2015) diretto da Claudio Gubitosi, e sarà l’ambasciatore Unicef. L’attore ed è atteso al festival il 25 luglio.

Orlando Bloom collabora con l’UNICEF dal 2007, anno in cui ha visitato le scuole nei distretti occidentali di Kaski e Chitwan, due delle zone più povere del Nepal, e nuovamente nel 2008 per fornire acqua potabile per i bambini e le famiglie. Nell’ottobre 2009 viene nominato ambasciatore UNICEF, in riconoscimento del suo impegno per i diritti di tutti i bambini.

 

Orlando Bloom: tra Legolas e Will Turner

Elogiato per il personaggio di Legolas, l’elfo della trilogia de “Il Signore degli Anelli”, con cui ha conquistato la fama, rivestendone i panni, dieci anni dopo, per i tre adattamenti del prequel “Lo Hobbit”, Bloom arriva in pochissimo tempo a essere una delle star più giovani del cinema internazionale. Ma non finisce qui. Un altro ruolo gli regala la fama, come dimenticare infatti Will Turner, corsaro per amore al fianco di Johnny Depp e Keira Knightley nei primi tre capitoli della saga sui “Pirati dei Caraibi – La maledizione della prima luna” (2003), “Pirati dei Caraibi – La maledizione del forziere fantasma” (2006), “Pirati dei Caraibi – Ai confini del mondo” (2007) – diretti da Gore Verbinski.

 

Orlando Bloom: il ritorno sul grande schermo

Ad agosto, Orlando Bloom, tornerà sul grande schermo in “Digging For Fire” di Joe Swanberg, applaudito al Sundance Film Festival, accanto a Jane Adams, Steve Berg, Anna Kendrick, Sam Rockwell. Per il 2016 è prevista l’uscita di “Unlocked”, il nuovo action-thriller di Michael Apted (“Il mondo non basta”, “Le cronache di Narnia – Il viaggio del veliero”) con Noomi Rapace, nei panni di un’agente della Cia alle prese con un possibile attacco terroristico e un cast stellare che annovera Michael Douglas, John Malkovich, Toni Collette.

Attesissimo, inoltre, il suo rientro nella saga più amata sui pirati: proprio in questi giorni l’attore è impegnato sul set di “The Pirate of the Carribean: Dead Men Tell No Lies” in cui, dopo essersi preso una pausa dalle avventure firmate Disney saltando il quarto capitolo “Oltre i confini del mare”, torna per la gioia dei fan a vestire i panni di Will Turner.