Operaio muore precipitando da 20 metri

Operaio muore precipitando da 20 metri

Operaio muore precipitando da 20 metri. Era dipendente di una ditta edile attualmente in ferie. Le indagini sono in corso

Un operaio di 34 anni, Vincenzo E., è morto a Gragnano, in provincia di Napoli, mentre stava mettendo in sicurezza un costone roccioso. L’incidente sul lavoro nella cosiddetta Valle dei Mulini. Il 34enne, che era in compagnia di un’altra persona, è precipitato da un’altezza di circa 20 metri.

 

Operaio muore a Gragnano: indagini in corso

A nulla sono valsi i soccorsi. Sul posto i carabinieri della Compagnia di Castellammare di Stabia. Secondo una prima ricostruzione, l’operaio era dipendente di una ditta edile attualmente in ferie. Indagini in corso coordinate dalla procura di Torre Annunziata che ha disposto il sequestro della salma e l’autopsia.