Operai sotterravano rifiuti nel Napoletano: Scoperti dai carabinieri, anche lastre di eternit

Operai sotterravano rifiuti nel Napoletano in appezzamenti di terreno a Mugnano e Marano. Scoperti dai carabinieri, anche lastre di eternit

Operai sotterravano rifiuti nel Napoletano. Nel corso di un servizio organizzato per la tutela dell’ambiente i carabinieri della compagnia di Giugliano (Napoli) hanno sorpreso tre operai intenti a sotterrare rifiuti.

 

Operai sotterravano rifiuti nel Napoletano con pala meccanica e macchina operatrice

Come riportato dal sito Ansa, i tre operai, utilizzando una pala meccanica e una macchina operatrice, stavano sotterrando rifiuti speciali (tra i quali anche lastre di eternit) in appezzamenti di terreno a Mugnano e a Marano di Napoli.