Operai abusivi per allestire il palco per Laura Pausini

Per allestire il palco in occasione del concerto di Laura Pausini, sono stati ingaggiati operai che lavoravano in nero.

Sono stati scoperti ben 16 operai in nero impegnati nell’allestimento del palco per il concerto di Laura Pausini in scena al Palamaggiò di Caserta. La Guardia di Finanza ha effettuato un controllo dei sistemi di sicurezza sui luoghi di lavoro, scoprendo ciò. Ben 16 operai su 21 lavoravano in nero.

L’episodio è ancora più preoccupante considerando che avviene a poco più di due settimane dall’incidente  che aveva provocato la morte di un operaio 31enne e il ferimento di altri due, mentre allestivano il palco per il concerto che Laura Pausini avrebbe fatto a Reggio Calabria.

 

di Michele Longobardi