Olimpiadi 2024, de Magistris: Napoli pronta ad affiancare Roma

Per Luigi de Magistris Napoli è pronta per affiancare Roma, città candidata per ospitare le prossime Olimpiadi 2024 in Italia.

“Napoli è pronta per le Olimpiadi 2024” – questo il messaggio che il Sindaco di Napoli, Luigi de Magistris ha rivolto al Presidente del Coni Giovanni Malagò. Durante un evento organizzato al Circolo Canottieri, dove era presente anche il numero uno del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, il primo cittadino di Napoli ha sottolineato che ormai Napoli “è città dello sport a tutto tondo e ha già dimostrato tutte le sue capacità organizzative di grandi eventi. Potremo contribuire alla buona riuscita delle Olimpiadi 2024 in Italia con il nuovo stadio, nell’organizzazione degli sport acquatici e perché no, magari anche con il nuovo palazzetto dello sport che andremo a realizzare“.

Palazzetto Mario Argento

Da anni la città attende l’apertura del nuovo Palazzetto e il giorno in cui inizierà finalmente il progetto è sempre più vicino, ha spiegato de Magistris. “A breve partiremo con il progetto di realizzazione del nuovo palazzetto – ha spiegato durante la conferenza stampa al Circolo Canottieri – anche grazie alla collaborazione di Coni Servizi. Speriamo di chiudere in tempi brevi gli accordi. Sappiamo che la città attende da anni questa struttura“.

Ristrutturazione dello Stadio San Paolo

I lavori dovrebbero partire entro il 1° luglio, ma sarà dura rispettare tale data. Una corsa contro il tempo che il sindaco Luigi de Magistris vuole vincere. Ha poi aggiunto che “quello con il Napoli sullo stadio è un accordo importante. E’ giusto che chi vuole investire come De Laurentiis, pretenda dal Governo misure ferme contro la violenza. Lo Stato deve garantire la sicurezza“.