Oggi facciamo la conoscenza della scrittrice Chiara Tortorelli

Oggi facciamo la conoscenza della scrittrice Chiara Tortorelli

Biografia
Chiara Tortorelli, una scrittrice napoletana nata però a Prato il 22/11/1970, che nel 2004 partecipa al volume Faximile (Frilli) con quattro testi. Ad agosto del 2004 la rivista letteraria Inchiostro pubblica il suo racconto Cecità.

Arriva prima allo Slam Poetry napoletano del 2004 organizzato dalla casa editrice Prospektiva ed è tra i primi dieci alla finale nazionale di Torino dello stesso anno.

Nel 2005 il suo racconto Ventre di madre viene selezionato ed è tra i  finalisti nell’antologia Vedi Napoli e poi scrivi (Kairòs) a cura di Aldo Putignano.

Nel 2006 il suo racconto Nozze di sangue è nell’antologia noir su Napoli, Sangennoir (Kairòs).

Nel 2007 pubblica nella collana “Leggere veloce” la raccolta di racconti La semplicità elementare dell’amore (Cento Autori). Partecipa inoltre alle antologie poetiche Le parole per te (Giulio Perrone) e Dalla bocca del Vesuvio (Giulio Perrone), a cura di Giancarlo Marino.

Nel 2009 partecipa con quattro testi al progetto innovativo L’enciclopedia degli scrittori inesistenti (Homo Scrivens), a cura di Aldo Putignano e Giancarlo Marino.

Nel 2013 partecipa con il racconto Irresistibile irresistenza al volume Storie di ordinaria resistenza (Homo Scrivens) curato da Armida Parisi.

Nel 2014 è presente nell’antologia Dei trenta modi di perdere l’ombrello (Homo Scrivens), e nel volume Napoli in 100 parole (Giulio Perrone), a cura di Vincenza Alfano.

Il suo ultimo lavoro è invece Tabù (Homo Scrivens).