Nuove offese contro Ciro Esposito: su una pagina Facebook un fotomontaggio shock

Non esiste freno alla stupidità umana. Dopo gli ignobili attacchi che hanno riguardato la memoria del giovane Ciro Esposito, tragicamente perito dopo essere stato ferito a colpi d’arma da fuoco, nelle ultimissime ore i soliti idioti sono tornati alla carica. La pagina Facebook “La Bella Napoli” che fino a pochi giorni fa ospitava contenuti inerenti la cultura e la storia partenopea si è improvvisamente trasformata in un covo di razzisti e di denigratori della nostra città.

Tra i vari insulti e foto denigratorie dai cosiddetti “troll”, persone con contatti fasulli, un fotomontaggio sta facendo particolarmente discutere il popolo web. Una foto che ritrae un pistolero è stata associata alla faccia di Ciro Esposito, chiara allusione alle cause che hanno portato alla sua morte.

La pagina risulta essere stata più volte segnalata al servizio di sicurezza di Facebook ma, ad oggi, ancora nessun provvedimento risulta essere stato preso. Intanto continuano a moltiplicarsi i messaggi offensivi e razzisti contro il popolo napoletano.