"Nu' Juorno Buono" XII Premio Artistico Letterario Don Peppe Diana

“Nu’ Juorno Buono” XII Premio Artistico Letterario Don Peppe Diana

“Nu’ Juorno Buono” XII Premio Artistico Letterario Don Peppe Diana: premio e manifestazione in ricordo del prete ucciso dalla camorra nel 1994.

L’8 maggio a Casal di Principe, presso il “Centro di formazione Nazionale” del Corpo Forestale dello Stato di Castelvolturno (CE) loc. Pinetamare, e con il patrocinio della Direzione Scolastica della Campania e la Fondazione Polis Ordine degli Architetti di Caserta, si è tenuta la premiazione del XII Premio Artistico Letterario Don Peppe Diana, “Nu’ Journo Buono”. Manifestazione dove sono state coinvolte oltre 100 istituti scolastici della Campania, con quasi 10,000 ragazzi coinvolti, 1000 disegni realizzati e più di 200 temi. Evento a cui hanno preso parte: l’On. Massimo Bray – già Ministro Beni Culturali; D.ssa Luisa Franzese – direttore ufficio scolastico Regionale; D.ssa Carmela Pagano – prefetto di Caserta; Mons. Angelo Spinillo – vescovo della diocesi di Aversa; Saranno inoltre presenti Marisa ed Emilio Diana (sorella e fratello di don Peppe) ed Augusto di Meo testimone di giustizia. Una cerimonia che più per l’assegnazione del premio, trattasi di uno straordinario impegno per la costruzione di comunità più vivibili, solidali e sopratutto libere dalle mafie.

XII Premio Artistico Letterario Don Peppe Diana

La manifestazione, organizzata dal Comitato don Peppe Diana, è intitolata appunto al prete che il 19 marzo del 1994 fu ucciso dalla camorra per la sua lotta alle mafie. Giuseppe Diana, chiamato anche Peppe Diana o Peppino Diana, nato a Casal di Principe il 4 luglio 1958, è stato un presbitero, scrittore e scout italiano, nonché vittima dalla camorra per il suo impegno antimafia. Il suo impegno civile e religioso contro la camorra ha lasciato un profondo segno nella società campana. Il Liceo Scientifico di Morcone dal 21 aprile 2010 prende il suo nome. Anche a Termoli in Molise una Scuola della Legalità è intitolata alla sua memoria.