Notte di terrore a Napoli: raffiche di colpi. Un ferito

Succede a Pontecorvo, nei Quartieri Spagnoli: questa notte alcuni giovani in scooter hanno aperto il fuoco all’impazzata contro alcune abitazioni. Ferito di striscio ad una gamba un uomo nella sua casa

Questa notte a Pontecorvo, nei Quartieri Spagnoli, un gruppo di giovani a bordo di almeno due scooter, hanno cominciato a sparare senza una logica precisa nei vicoli di Napoli. Un pregiudicato, Carmine Forte di 22 anni, si trovava nella sua abitazione, un basso, agli arresti domiciliari ed è stato colpito di striscio da un proiettile, non si sa se accidentalmente o meno, ed è stato gambizzato.

I soccorsi e le indagini

Le poche persone presenti sono rimaste terrorizzate, ma dopo gli spari i giovani in scooter si sono volatilizzati nei vicoli dei Quartieri. Si pensa ad un agguato tra bande rivali. Il pregiudicato ferito alla gamba si è recato subito all’ospedale Pellegrini dove è stato prontamente curato e sottoposto all’esame “Stube” per verificare che non abbia sparato anche lui. Sul posto la Polizia ha trovato per terra cinque bossoli calibro 9 “Luger” e quattro calibro 7.65. Continuano le indagini.