#Noninvano, 106 foto di vittime innocenti della camorra sulla facciata di Palazzo Reale

#Noninvano, 106 foto di vittime innocenti della camorra sulla facciata di Palazzo Reale

Il progetto #noninvano, della Fondazione Polis della Regione Campania, per non dimenticare e sensibilizzare. Le foto esposte anche sul Palazzo della Regione

Sono “solo” 106 delle 335 vittime innocenti della criminalità organizzata tra il 1909 e il 2014, ma sono lì, sulla facciata di Palazzo Reale, per non dimenticare. Sono le fotografie di chi deve essere ricordato. Di chi non può essere morto invano. E #noninvano è proprio il nome dell’iniziativa della Fondazione Polis, della Regione Campania, di Libera e del Coordinamento campano dei familiari delle vittime della camorra.

 

Il progetto #noninvano per sensibilizzare e non dimenticare le vittime della malavita organizzata

“Il progetto #noninvano ha lo scopo – spiegano gli organizzatori in una nota – di sensibilizzare i cittadini sul tema ma soprattutto l’intenzione di riaffermare, attraverso quei volti, che questi uomini e queste donne non sono morti invano”.

Le fotografie sono state esposte anche sulle facciate del Palazzo della Regione a via Santa Lucia, a via Raffaele De Cesare, via Marino Turchi e via Generale Orsini.