Nicola Barbato: catena umana intorno alla Questura di Napoli

Nicola Barbato: per mostrare solidarietà, catena umana intorno alla Questura di Napoli

Catena umana intorno alla Questura di Napoli per dimostrare solidarietà a Nicola Barbato, 50 anni, il poliziotto gravemente ferito giovedì a Fuorigrotta

Un girotondo intorno alla Questura di Napoli. É stata la catena umana per dimostrare solidarietà a Nicola Barbato, 50 anni, il poliziotto gravemente ferito giovedì a Fuorigrotta. A organizzarla è stata la Fai, Federazione antiracket italiana, settore nel quale l’agente è impegnato.

 

Nicola Barbato: presenti poliziotti, commercianti ed esponenti delle istituzioni

Come riportato dall’Ansa, alla catena umana hanno partecipato molti poliziotti, oltre 150 commercianti, esponenti delle istituzioni cittadine. Una delegazione, guidata da Tano Grasso, è stata ricevuta dal questore Guido Marino.