Natale in azzurro tra auguri e dichiarazioni scottanti … Buon Natale!

Gli auguri degli azzurri

A via Roma, nelle festività natalizie abbiamo intervistato i tifosi del Napoli a proposito della partita contro il Siena. A Natale è tempo di festeggiamenti anche per la squadra …

In un video ufficiale della società alcuni calciatori della rosa azzurra danno i loro auguri ai loro tifosi e non solo …

Sperando che sia un Natale felice perchè ne abbiamo tutti bisogno (Christian Maggio)

Auguri a tutti i tifosi del Napoli, quelli veri! (Paolo Cannavaro)

Tantissimi auguri da parte mia e della mia famiglia a tutti i napoletani, che ci seguono e ci spingono sempre a dare il massimo (Edinson Cavani)

Tanti auguri di Buon Natale e felice anno nuovo a tutti i tifosi azzurri e a quelli che non lo sono, perchè hanno il tempo di redimersi e di diventare tifosi del Napoli (Morgan De Sanctis)

Feliz Navidad! (Federico Fernandez e Hugo Campagnaro)

A rompere un po’ le uova nel paniere è Antonio Conte con le sue dichiarazioni a tratti delirianti su Tuttosport.

Se non avessimo vinto lo scudetto, la finale di coppa Italia sarebbe finita in quel modo (Napoli-Juventus 2-0, 20 maggio 2012). Il Napoli è sceso incampo con più rabbia di noi, se poi l’arbitro avesse fischiato il rigore netto su Marchisio

E la Supercoppa dei veleni, allora?

E’ stata una partita vinta meritatamente, dominata in maniera netta. Senza discussioni

Su skysport24 poi, il tecnico della Juve esprime la sua solidarietà per Cannavaro e Grava improvvisandosi maestro di vita …

Mi sento vicino ai giocatori squalificati, Cannavaro e Grava, e anche al Napoli stesso, bisogna punire chi deve essere punito, non chi si rifiuta di fare determinate cose e non le denuncia, cosa bisogna denunciare. Io penso di essere più forte ora, dopo la squalifica. Ma mi ha causato molto dolore essere lontano per quattro mesi, non avere il contatto con i miei calciatori, mi è mancato molto. Ho lavorato molto su di me, ho cercato di trovare qualcosa di costruttivo in un’esperienza negativa spesso le cose negative se si è più bravi e intelligenti diventano occasioni per diventare più forti, e io credo di essere diventato più forte.

Buon Natale a tutti, anche a Conte, perchè c’è sempre speranza che si redima (il “pirata Morgan” docet )!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *