A Natale fate del bene con “Natale a Fuorigrotta”

L’iniziativa benefica è volta a raccogliere doni di Natale per i bambini bisognosi. La festa di “Natale a Fuorigrotta” si terrà il 20 dicembre in piazza Italia

A Natale, si sa, siamo tutti più buoni. E quest’anno, per i cittadini napoletani, c’è anche la possibilità di fare concretamente del bene, regalando, anche a chi non può permetterselo, un Natale magico. Come? Grazie a “Natale a Fuorigrotta”, l’evento benefico che il prossimo 2o dicembre permetterà ai cittadini più fortunati di regalare un sorriso, a Natale, a coloro che hanno poco o nulla.

Natale a Fuorigrotta: la festa benefica dell’associazione Napoli in Movimento

Aiutare il prossimo è il sale della vita. Parte da quest’idea l’iniziativa dell’associazione “Napoli in Movimento” delle sorelle Sara e Marta Marandola, che insieme con Salvatore Palumbo e Stefania Simonetti e in collaborazione con Radio Club 91, hanno organizzato anche quest’anno il “Natale a Fuorigrotta”, che permetterà ai cittadini che parteciperanno di “sentirsi Babbo Natale per un giorno”, riempiendo il sacco dei regali per i bambini abbandonati, ospitati nelle case famiglia o che vivono in condizioni economicamente svantaggiate.

L’obiettivo di Natale a Fuorigrotta quest’anno è raccogliere mille regali

L’anno scorso sono stati raccolti circa 500 regali. Quest’anno l’obiettivo è raddoppiare il bottino. Per lo scopo sono stati attivati punti di raccolta doni in tutta la Campania. Per donare c’è tempo fino al 17 dicembre. Chiunque potrà portare qualcosa, per regalare anche ai più bisognosi delle feste felici. Numerose le attività commerciali che hanno aderito alla causa dando il loro contributo.

Natale a Fuorigrotta: una festa per i bambini, che aiuta anche i grandi a essere buoni genitori

“Natale a Fuorigrotta” si terrà in piazza Italia il 20 dicembre a partire dalle 15. Ad aspettare i bambini e le loro famiglie ci sarà una festa in piena regola, con esibizioni di danza e canto, folletti e personaggi dei cartoni animati, sorprese e ospiti illustri, come Felice Romano, Mr.Hide, Luca Sorrento, Alessandro Giannini, i protagonisti di Made in Sud, e tanti altri personaggi che faranno da testimonial per l’evento. Una festa pensata per i più piccoli, ma anche per i grandi: in piazza ci sarà infatti anche la Croce Rossa Italiana, che organizzerà giochi educativi e punti di consulting gratuito e di informazione per le famiglie per diffondere “l’arte del genitore” e aiutare mamme e papà a capire meglio le esigenze dei propri bambini e instaurare con loro un rapporto più sereno, non solo a Natale.