Genny Cesarano

Nasce l’associazione Genny Cesarano, ucciso dalla camorra nel 2015

Genny Cesarano perse la vita all’età di soli 17 anni per mano della camorra, ennesima vittima innocente. E oggi, a distanza di quasi tre anni da quella notte tra il 5 e il 6 settembre 2015, nasce a Napoli l’associazione Genny Cesarano. Presenti, in quella stessa strada che strappo via Genny ai suoi cari, il presidente di Libera, don Luigi Ciotti, il parroco del quartiere, don Antonio Loffredo, il presidente della III Municipalità, Ivo Poggiani, il referente di Libera Campania, Fabio Giuliani, il provinciale di Napoli, Antonio D’Amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *