Nasce “Campania domani”. E l’Udc perde rappresentanti

Obiettivo cambiare Napoli: nasce l’associazione “Campania Domani”

di Redazione

Napoli – Si chiama Associazione “Campania Domani” e si pone obiettivi piuttosto ambiziosi: cambiare Napoli, favorendone la crescita e lo sviluppo. L’associazione, fondata dal consigliere comunale David Lebro e il cui referente nazionale è l’ex ministro Giuseppe Fioroni, ha già raccolto molte adesioni politiche, sferrando un duro colpo all’Udc locale.

Circa venti sono stati, infatti, i rappresentanti dell’Udc napoletana che hanno presentato le proprie dimissioni dagli incarichi di partito per entrare nelle file della neonata “Campania Domani”: cinque consiglieri municipali e 15 componenti del Comitato cittadino Udc hanno annunciato le proprie “dimissioni irrevocabili”, essendo venuti a mancare “tutti i presupposti fiduciari che in passato hanno spinto a militare all’interno dell’Udc”.

“Dal momento che i valori comuni che ci contraddistinguono sono quelli cattolici, democratici e riformisti – si legge nella nota diffusa dai dimissionari – abbiamo deciso di seguire il progetto politico della neonata Associazione Campania Domani”.

29 novembre 2013

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *