Napolifaschifo: Il video di Antonio Ruocco per combattere i pregiudizi sulla città

Napolifaschifo: Il video di Antonio Ruocco per combattere i pregiudizi sulla città

Napolifaschifo: il video creato da Antonio Ruocco e Davide Tacconelli, per mostrare “quanto in realtà Napoli non faccia affatto schifo”

L’idea di #napolifaschifo nasce da una sorta di rabbia interna nata dopo l’ennesimo tentativo di discriminare la nostra città. In risposta a Facci che, in un articolo, ha sostenuto che Napoli fa schifo, ho pensato questo video, e realizzato in meno di 48 ore tra riprese e montaggio“.

Il video nasce da un’idea di Antonio Ruocco, laureato in antropologia, regista e videomaker indipendente napoletano. Antonio Ruocco insegna regia alla cattedra di Etnofiction dell’università S.Orsola Benincasa. E’ presidente e regista dell’associazione culturale KARMA – Arte Cultura Teatro e si occupa della valorizzazione del territorio campano attraverso la formula delle visite-spettacolo e degli spettacoli itineranti nei siti culturali.

 

Napolifaschifo: le parole di Antonio Ruocco

Sabato mattina leggo l’articolo, sabato sera chiamo il mio amico-collega Davide Tacconelli e domenica mattina siamo al centro storico a girare. Che Napoli sia una città piena di problemi, di contraddizioni sono il primo a sostenerlo e il primo a voler scappare quotidianamente. Ma il problema di Napoli non è la città, ma sono una parte dei cittadini e chi la governa. Potremmo vivere di turismo, invece i turisti li facciamo scappare. Io sono il primo che critica i napoletani, ma se si dice che Napoli fa schifo mi sento ferito e ti mostro che non è così. E in questo video viene ripetuta, più volte, dagli intervistati la battita “napoli fa schifo” e poi facciamo vedere quanto in realtà non faccia affatto schifo, anzi“.