napoli zurigo

Napoli-Zurigo 2-0, Verdi e Ounas trascinano gli azzurri agli ottavi di Europa League

Un gol per tempo per la formazione allenata da Carlo Ancelotti.

Napoli-Zurigo termina sul risultato di 2-0 per la compagine partenopea.

Forte del cospicuo vantaggio (1-3) dell’andata in Svizzera, il Napoli in casa gioca sul velluto il ritorno con lo Zurigo e non manca la qualificazione agli ottavi vincendo 2-0 con un gol per tempo. Ancelotti schiera un 4-4-2 con Insigne e Mertens in attacco e Verdi e Ounas esterni; Zielinski e Diawara in mezzo al campo; Koulibaly e Chiriches al centro della difesa, Hysaj e Ghoulam terzini e in porta torna Meret. Arbitra il greco Sidiropoulos. A controllare l’incontro e’ da subito il Napoli che infatti ha la prima occasione per passare in vantaggio dopo un quarto d’ora: assist di Insigne in area per Verdi che tira in porta ma il portiere Brecher respinge. Quello dei padroni di casa e’ un vero assalto: al 25′ a fallire la conclusione sono prima Insigne poi Mertens e ancora Insigne. L’appuntamento col gol pero’ e’ solo rimandato. Al 43′ grande azione a destra di Ounas che si accentra e serve in area Verdi che insacca.

La ripresa

La ripresa si apre con lo Zurigo che tenta una reazione: cross in area di Kololli e girata sul fondo col sinistro di Khelifi. La partita pero’ resta in discesa per il Napoli che puo’ controllare agevolmente e tirare l’affondo al 30′ del secondo tempo: Mertens imbuca per Ounas che solo davanti al portiere lo batte col destro. E nel recupero sono sempre gli azzurri a sfiorare il 3-0. L’incontro finisce quindi con il Napoli che si impone per 2-0 e accede agli ottavi con un gol per tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *