Universiade

Napoli XXX Summer Universiade 2019 – Il programma dell’estate napoletana all’insegna dello sport

Le Universiade si svolgeranno dal 3 al 14 luglio 2019 ma le attività inizieranno già dal 28 giugno, data in cui arriveranno gli atleti e iniziano gli allenamenti presso i vari siti interessati dall’evento.

Gli atleti, interessati prevalentemente alle competizione previste nella città di Napoli, alloggeranno su 2 navi ormeggiate presso la Stazione Marittima, dalle quali si sposteranno con autobus riservati verso i vari siti di allenamento e di gara.

I siti cittadini interessati da allenamenti e competizioni, per i quali sono stati previsti provvedimenti viabilistici, sono: lo Stadio S. Paolo, la Piscina Scandone, il Palabarbuto, la Mostra d’Oltremare, il CUS Napoli, il Parco Virgiliano, il Circolo del Tennis, il Circolo Italia, il Polifunzionale di Soccavo, il Paladennerlein, il Palavesuvio e Stadio Collana.

Lo studio, fatto unitamente alla Polizia Municipale, ha portato alla definizione di due corridoi: uno riservato protetto per gli atleti e un percorso, parallelo e il meno possibile interferente con il primo, per i veicoli privati.

Il percorso per gli atleti si estenderà dalla Stazione Marittima, uscita varco Immacolatella Vecchia (Portosalvo), via Cristoforo Colombo (Corsia Tramviaria esistente), via Acton (corsia centrale protetta da new jersey), svolta su via Acton lato giardini prima della Galleria della Vittoria (in corsia delimitata), via N. Sauro (lato mare), via Partenope (lato mare), piazza Vittoria, via Caracciolo (zona totalmente interdetta ai veicoli), viale  Dohrn, viale Gramsci, piazza Sannazzaro, Galleria Laziale (corsia preferenziale protetta), via Fuorigrotta e via Giulio Cesare (in corsia delimitata).

Gli autobus di ritorno da piazzale Tecchio verso la Stazione Marittima faranno il percorso inverso con la variante che, giunti in Piazza Vittoria, percorreranno via Arcoleo e la Galleria della Vittoria in viabilità ordinaria.

Gli autobus che partiranno dalla Stazione Marittima diretti alla Zona Orientale percorreranno la viabilità interna al Porto e proseguiranno per i raccordi autostradali.

Percorso protetto per gli atleti:

·       Percorso verso Stadio San Paolo/Fuorigrotta: (porto Salvo – via Colombo – piazza Municipio – via Acton – via Nazario Sauro – via Partenope – via Caracciolo – viale Dhorn – piazza della Repubblica – viale Gramsci – piazza Sannazaro – Galleria Laziale in corsia riservata – via Fuorigrotta – via Giulio Cesare – piazzale Tecchio – parcheggio Stadio;

·       Percorso da Fuorigrotta verso il Centro: (parcheggio Stadio – via Giulio Cesare/via Fuorigrotta/Galleria Laziale in corsia promiscua – piazza Sannazzaro – viale Gramsci – piazza della Repubblica – viale Dhorn – via Caracciolo – piazza Vittoria/via Arcoleo/Galleria Vittoria in corsia promiscua – via Acton – piazza Municipio – via Colombo – Porto Salvo;

In andata, il percorso sarà totalmente protetto e disgiunto rispetto a quello previsto per i veicoli privati; al ritorno alcuni tratti saranno necessariamente in viabilità promiscua. Tale fattispecie è stata giudicata compatibile con la funzionalità dell’intero dispositivo, atteso che le corse mattinali di adduzione dal Porto verso Fuorigrotta avranno un livello di priorità alto e quindi richiederanno garanzia di affidabilità e regolarità superiore a quelle di ritorno di verso il Porto.

Un focus particolare è stato fatto per i singoli impianti sportivi per definire i dispositivi di sicurezza pubblica e di accessibilità agli impianti.

Per la riuscita degli eventi, saranno attuati i seguenti provvedimenti.

Dal 28 giugno al 14 luglio 2019

Saranno modificati gli orari di attivazione dei varchi “Via Toledo alt. via dei Pellegrini” in direzione via Pessina e “Piazza Dante” in direzione via Toledo, prevedendo l’attivazione degli stessi tutti i giorni della settimana e dalle ore 10,00 alle ore 18,00.

E’ prevista l’istituzione delle seguenti corsie riservate ai veicoli che trasportano gli atleti partecipanti e a servizio delle universiade:

a)     via Colombo: corsia centrale a doppio senso di marcia (ex sede tranviaria);

b)     piazza Municipio: corsia centrale a doppio senso di marcia, opportunamente delimitata, in prosieguo a quella di via Cristoforo Colombo di cui al precedente punto a);

c)     via Ammiraglio Ferdinando Acton (da piazza Municipio alla Galleria della Vittoria): corsia centrale a doppio senso di marcia, opportunamente delimitata, in prosieguo a quella di piazza Municipio di cui al precedente punto b);

d)     via Ammiraglio Ferdinando Acton (dalla Galleria della Vittoria alla confluenza con via Cesario Console): corsia a senso unico di marcia verso via Cesario Console, opportunamente delimitata;

e)     via Nazario Sauro e via Partenope: corsia a senso unico di marcia dalla confluenza di via Cesario Console a piazza Vittoria, opportunamente delimitata, sul lato sinistro della carreggiata (lato mare);

f)      via Francesco Caracciolo e viale Anton Dohrn: attuale viabilità a doppio senso di marcia;

g)     viale Antonio Gramsci, corsia a doppio senso di marcia, opportunamente delimitata centralmente con elementi di separazione dei sensi di marcia;

h)     Galleria Laziale: corsia a senso unico di marcia da piazza Sannazaro a via Fuorigrotta (attuale sede riservata);

i)      via Fuorigrotta: corsia a senso unico di marcia, opportunamente delimitata, in prosieguo a quella di cui al punto h), dalla Galleria Laziale a via delle Legioni e da via delle Legioni a via Giulio Cesare;

j)      piazza Italia: corsia a senso unico di marcia, opportunamente delimitata, in prosieguo a quella di cui al punto i), da via Fuorigrotta a via Giulio Cesare;

k)     Giulio Cesare: corsia a senso unico di marcia, opportunamente delimitata, in prosieguo a quella di cui al punto j), da piazza Italia a via piazzale Tecchio.

Nella corsia riservata di cui al punto di via Nazario Sauro e via Partenope, sarà consentito il transito solo ai veicoli che trasportano gli atleti partecipanti alle universiade.

Nella corsia riservata di cui al punto di viale Antonio Gramsci, oltre ai veicoli che trasportano gli atleti partecipanti alle universiade, sarà consentito il transito anche ai veicoli dei residenti delle seguenti strade: viale Antonio Gramsci, via Tommaso Campanella; via Ferdinando Galiani, via Giambattista Pergolesi, via Caracciolo (tratto da via Sannazaro a piazza della Repubblica).

Nelle predette corsie preferenziali sarà vigente il divieto di sosta permanente con rimozione coatta.

 Inoltre, saranno modificati i seguenti sensi di circolazione:

a)     via Giordano Bruno, da piazza Sannazaro a piazza della Repubblica;

b)     via Giambattista Pergolesi, da viale Antonio Gramsci a via Giordano Bruno;

c)     via Tommaso Campanella, da viale Antonio Gramsci a via Francesco Caracciolo;

d)     via Marcantonio, da via Giulio Cesare a viale Augusto;

e)     via degli Scipioni, da via Giulio Cesare a viale Augusto.

Saranno, inoltre, interdetti al transito le seguenti sezioni stradali:

·       via Sannazaro alla confluenza con piazza Sannazaro;

·       via Francesco Caracciolo, alla confluenza con via Sannazaro;

·       nel varco posto tra lo spartitraffico di via Riviera di Chiaia fronte via San Pasquale a Chiaia.

 É stata previsto un percorso ciclabile in viale Anton Dhorn, lato circolo del tennis, dalla confluenza con piazza della Repubblica alla confluenza con via Francesco Caracciolo.

 Inoltre, per i singoli impianti sportivi saranno attivati i seguenti dispositivi:

 Stadio San Paolo

Dal 6 al 14 luglio 2019 e comunque fino a cessate esigenze, sarà istituito il divieto sosta con rimozione coatta e il divieto di fermata, su ambo i lati dei seguenti tratti di strada:

1.     via G.B. Marino, da P.le Tecchio a via G.Leopardi;

2.     via F. Galeota, da via G.B. Marino a via L. Tansillo;

3.     via L. Tansillo da via F. Galeota a via J. De Gennaro;

4.     via P.J. De Gennaro, da via L. Tansillo a via G.B. Marino;

5.     Piazzale D’Annunzio, dall’ingresso sottopasso fino a via P.J. De Gennaro (corsia antistante la Curva “B”).

 Centro Universitario Sportivo (CUS)

Dal 28 giugno al 13 luglio 2019 e comunque fino a cessate esigenze, sarà vigente il divieto sosta con rimozione coatta e il divieto di fermata:

a)     in via Campegna, su ambo i lati della strada, dall’ingresso del Poligono di Tiro a via Cavalleggeri d’Aosta;

b)   in via Campegna, adiacente la Scuola “Giacinto Gigante”;

Dal 28 giugno al 13 luglio 2019 e comunque fino a cessate esigenze, sarà istituito il senso unico di marcia in via Campagna, dall’angolo della Scuola “Giacinto Gigante” a via Cavalleggeri d’Aosta.

Palabarbuto e alla Piscina Scandone

Dal 29 giugno e fino al 14 luglio 2019 per ciascuna giornata, dalle ore 7.00 e fino a cessate esigenze (termine della attività sportive), sarà istituito il divieto di transito veicolare eccetto i veicoli muniti di accredito rilasciato a cura dell’Organizzazione: in via Labriola e viale Giochi del Mediterraneo lungo il tratto di strada compreso tra le intersezioni di via Labriola e di via Barbagallo.

Dal 29 giugno al 14 luglio 2019 e comunque fino a cessate esigenze, il divieto sosta con rimozione coatta e il divieto di fermata: in via Labriola e viale Giochi del Mediterraneo lungo il tratto di strada compreso tra le intersezioni di via Labriola e di Via Barbagallo.

Mostra d’Oltremare

Dal 27 giugno al 14 luglio 2019 e comunque fino a cessate esigenze, sarà istituito il divieto sosta con rimozione coatta e il divieto di fermata:

1.     in viale Kennedy, dal distributore di benzina dismesso fino al semaforo del varco di ingresso Mostra D’Oltremare altezza Centro di giardinaggio “De Luca”.

2.    In largo Bersanti e Matteucci.

Area ex NATO,

Dal 30 giugno al 07 luglio 2019 e comunque fino a cessate esigenze, sarà vigente il divieto sosta con rimozione coatta e il divieto di fermata:

1.     in viale della Liberazione, nei pressi degli ingressi dell’area ex NATO;

2.     in via San Gennaro.

Polifunzionale di Soccavo

Dal 28 giugno al 13 luglio 2019 e comunque fino a cessate esigenze, sarà vigente il divieto sosta con rimozione coatta e il divieto di fermata inin viale Adriano, dall’altezza del centro di salute mentale a via Appio Claudio.

Lungomare di Napoli (Hotel Continental e Hotel Excelsior)

Dal 26 giugno al 15 luglio 2019 e comunque fino a cessate esigenze sarà istituito il il divieto sosta con rimozione coatta e il divieto di fermata:

a)     in via Chiatamone, dal civico 40 al 53;

b)     via Dumas padre, fino all’incrocio di via Chiatamone.

c)     via Partenope, ingresso hotel Excelsior;

d)     Via Nazario Sauro, da via Partenope a via Lucilio;

e)   Via Generale Giordano Orsini, dall’incrocio con via Partenope all’incrocio con via Lucilio.

Dal 6 al 12 luglio 2019 e comunque fino a cessate esigenze sarà attuato il senso unico di circolazione in via Santa Lucia, da via Lucilio a via Nazario Sauro;

Lungomare di Napoli (Circolo del Tennis)

Dal 28 giugno al 14 luglio 2019 e comunque fino a cessate esigenze, sarà vigente il divieto sosta con rimozione coatta e il divieto di fermata, viale Dohrn nel tratto compreso tra la Rotonda Diaz e Piazza della Repubblica, lato Circolo del Tennis.

Palavesuvio

Dal 28 giugno al 13 luglio 2019 e comunque fino a cessate esigenze, sarà istituito il divieto sosta con rimozione coatta e il divieto di fermata:

a)     via L. Napoletano, entrambi i lati;

b)     via Petri, ambo i lati;

c)    via Argine direzione Napoli.

Dal 28 giugno al 13 luglio 2019 e comunque fino a cessate esigenze, per ciascuna giornata, dalle ore 7.00 e fino al termine della attività sarà inoltre vigente:

d)     senso unico di circolazione in via E. Scarpetta, da via F. Coppi verso via Napolitano;

e)     senso unico nella traversa successiva (via Luigi Napolitano) in direzione F. Coppi.

M) Per consentire le manifestazioni previste al Paladennerlein, dal 28 giugno al 13 luglio 2019 e comunque fino a cessate esigenze, istituire:

1.     il divieto sosta con rimozione coatta e il divieto di fermata:

a)     via Sesto Fiorentino;

b)     via delle Repubbliche Marinare.

2.     sospensione fermata autobus ANM di via delle Repubbliche Marinare n. 279 BIS.

 

Centro Sportivo Virgiliano

Dal 3 al 12 luglio 2019 e comunque fino a cessate esigenze, sarà istituito il divieto sosta con rimozione coatta e il divieto di fermata:

1.     area antistante l’ingresso principale del Parco Virgiliano;

2.     intersezione con via Tito Lucrezio Caro.

Stadio Collana

Dal 3 al 13 luglio 2019 e comunque fino a cessate esigenze, sarà istituito il divieto sosta con rimozione coatta e il divieto di fermata in via Riberia:

1.     lato Stadio, da vico Acitillo a via Gemito;

2.     fronte stadio, da passo carrabile civ. 8 a via Gemito.

 É stato inoltre previsto che i residenti, possessori di permesso di sosta nei settori a tariffa senza custodia interessati dai divieti di sosta con rimozione coatta e di fermata, sono autorizzati a sostare nei settori adiacenti a quelli interessati dai divieti.

Servizi di trasporto pubblico

Per favorire la mobilità degli spettatori interessati verso le location degli eventi dislocati sul territorio cittadino, si interverrà essenzialmente sui seguenti collegamenti:

6.     L’asse portante della mobilità su gomma sarà costituito dalla linea 151 (Stazione Centrale- Vittoria- Caracciolo- Dohrn- Fuorigrotta). La frequenza sarà nell’ordine dei 10’ nelle fasce di punta e di programmazione degli eventi. I poli interessati dalla linea 151 sono: Stadio del tennis di viale Dohrn, Circolo Savoia (vela/Nuoto di fondo/corsa su strada), Mostra d’Oltremare (Judo e tuffi e tennis al coperto), Stadio San Paolo (atletica), Piscina Scandone (nuoto), stadio del rugby (ex area NATO); da campi Flegrei, l’interscambio con Cumana, M2 e, soprattutto, linea 502 consentiranno di completare il collegamento con i siti delle gare di viale Giochi del Mediterraneo;

7.     La linea 502 assicurerà i collegamenti tra l’area di Fuorigrotta e quella della Mostra d’Oltremare/viale Giochi del Mediterraneo, ex NATO (anche fino a tarda notte come richiesto da ARU) con frequenza di 15’;

8.     La linea 196 garantirà il collegamento tra piazza Garibaldi e il Pala Vesuvio di via Argine, supportata dalla linea suburbana 116. La frequenza sarà nell’ordine dei 15’ nelle fasce di punta e di programmazione delle gare, 20’/25’ nelle altre fasce orarie. In tale funzione sarà supportata dalla linea suburbana 116 che, da Brin/piazza Garibaldi, raggiunge anche Cercola nelle vicinanze del Pala Cercola.

Per le direttrici che interessano i maggiori poli attrattori della città, si manterrà un livello di servizio tipo ‘invernale’. In particolare:

2.     Linea 140: Posillipo-Chiaia, frequenza 15’, per questa linea si prospetta l’eventualità di limitarne il percorso da Posillipo a Mergellina/piazza della Repubblica (alla stregua di C12, 618 e 607), in maniera da garantirne maggiore frequenza e affidabilità (8/10’) e, nel contempo, incidere meno sull’asse viario costituito del corridoio della mobilità. Il completamento degli spostamenti da Posillipo verso piazza Vittoria e S. Lucia sarà assicurato dall’interscambio con la direttrice 151;

3.     Linea C16: Mergellina-Corso V. Emanuele, frequenza 15’;

4.     Linea 168: Capodimonte-Dante, frequenza 15’;

5.     Linea 604: Zona Ospedaliera-Museo nazionale, frequenza 15’

Inoltre, in zona Fuorigrotta saranno disponibili complessivi 300 posti auto in struttura nel parcheggio ANM di Bagnoli sito in adiacenza al sito ex Nato a circa 900 metri dal Palabarbuto e dalla piscina Scandone. Nella stessa area saranno disponibili ulteriori 300 posti auto a raso.

Con l’ausilio di Napoli Servizi sarà garantito servizio navetta per i soggetti diversamente abili tra i suddetti parcheggi e le aree degli eventi in zona Fuorigrotta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *