Toni Verona-Napoli

Napoli-Verona, Toni: “Domenica sarà triste senza pubblico. Felice per Jorginho”

A Peschiera del Gallo, l’attaccante dell’Hellas ha rilasciato alcune dichiarazioni in vista della gara di domenica contro il Napoli

Domenica il Napoli affronterà l’Hellas Verona di Mandorlini al San Paolo, nell’ultima giornata di Serie A. Una partita senza pretese per il campionato, sia per gli azzurri che per i veronesi, ma che comunque chiuderà la stagione in corso. In quel di Fuorigrotta non ci sarà il pubblico partenopeo: Gianpaolo Tosel, dopo i tristi avvenimenti della finale di Tim Cup, ha inflitto pesanti sanzioni alla società azzura, tra cui la chiusura per due turni dell’impianto.

Domenica triste

L’attaccante dell’Hellas Luca Toni ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa: “A Napoli, domenica sera sarà una partita triste senza pubblico” ha precisato il calciatore. “Stupisce che nel 2014 accadano ancora fatti come questo. Ci tengo a fare bene, a fare gol, me la voglio giocare fino alla fine. Vincere la classifica dei cannonieri sarebbe la ciliegina sulla torta di un’annata fantastica”.

Complimenti a Jorginho

Parole di elogio per il suo ex compagno di squadra, Jorginho, acquistato dal Napoli durante il mercato di riparazione: “Jorginho ci ha dato qualità, sono contento per il salto che ha fatto. E’ stato giusto fargli tirare i rigori, se dovessi tornare indietro rifarei lo stesso”.