Calcio Napoli Ancelotti

Napoli-Verona, Ancelotti: “Milik ha risolto il suo problema e sta ritrovando la condizione migliore”

Le parole dell’allenatore azzurro, soddisfatto per la vittoria contro gli scaligeri di Juric.

Il tecnico azzurro dopo Napoli-Verona: “Abbiamo ripulito l’ambiente dalle ultime scorie”.

Napoli-Verona | “Il risultato e’ importante per ripulire l’ambiente dalle ultime scorie. Abbiamo giocato contro una squadra fisica e abbiamo faticato a entrare in partita. Possiamo giocare meglio ma oggi abbiamo dimostrato maturita’”. Queste le parole di Carlo Ancelotti dopo la vittoria per 2-0 del “suo” Napoli sul Verona. Al San Paolo decide la doppietta di Milik. “Ha avuto un problema che ora ha risolto e sta ritrovando la condizione migliore. La sua rete in Nazionale e’ stata la chiave per farlo sbloccare”, ha spiegato il tecnico dei partenopei, ai microfoni di Sky Sport. Settimana importante in Nazionale anche per Di Lorenzo, all’esordio in azzurro e ormai al centro del progetto Napoli.

Le parole di Ancelotti

“Si tratta di una sorpresa, perche’ stupisce sempre. Sa fare tutto e lo fa con umilta’ e chiarezza. Fa le cose semplici e quindi gli vengono bene”, ha spiegato Ancelotti, soffermandosi poi sul suo 4-4-2: “Abbiamo molti giocatori completi, che possono giocare in diverse posizioni nel campo. Zielinski a sinistra puo’ essere piu’ efficace di Fabian Ruiz, che viceversa puo’ giocare meglio a destra. Questo non cambia la nostra identita’ di gioco, che e’ chiara”.

Prestazione importante e tanti sorrisi per Lorenzo Insigne, dopo le dichiarazioni rilasciate da De Laurentiis in settimana. Ancelotti conferma il suo pensiero, gia’ espresso nella conferenza stampa della vigilia (“Per me e’ un discorso chiuso, la sua serenita’ e’ importante per il Napoli”) e risponde con una battuta ai rumors legati a Ibrahimovic, dopo le sue parole di elogio nei confronti dell’ambiente partenopeo. “Stasera chiamo Zlatan. Siamo qui ad aspettarlo. Poi vi faro’ sapere”, ha commentato, scherzando, l’allenatore del Napoli, legato da tempo da grande affetto al centravanti svedese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *