Napoli-Udinese serie A

Napoli-Udinese: gli azzurri non battono i friulani dal 2012

Al San Paolo il Napoli scenderà in campo contro l’Udinese alle 15. Gli uomini di Benitez a caccia della sesta vittoria in sette gare in questo 2015.

Per il Napoli non sarà semplice avere ragione dei friulani: è dal 2012 infatti che gli azzurri non battono l’Udinese (2-1 al San Paolo). In generale domina il segno X; su 65 gare 28 sono finite in pareggio.

Primi nel 2015.

Napoli-Udinese metterà di fronte due squadre che stanno vivendo due diversi momenti di forma. Il Napoli è la squadra che ha fatto più punti in questo scorcio di 2015 (15 su 18), vincendole tutte ed uscendo sconfitta solo con la Juve. L’Udinese, invece, nelle ultime 7 gare ha conquistato una sola vittoria, con 4 pareggi e 2 sconfitte. Gli uomini di Stramaccioni hanno inoltre subito sempre reti nelle trasferte di campionato affrontate finora (12 in 8 partite).

Ancora out Di Natale.

Napoli-Udinese ancora senza Di Natale; quella con la squadra della sua città di origine è una sfida maledetta per Totò, visto che negli ultimi anni l’ha sempre saltata. Ci sarà invece Higuain (anche se dovrebbe partire dalla panchina). L’argentino, capocannoniere del Napoli, è il giocatore che ha inciso di più sulla squadra in questa stagione; i suoi gol hanno infatti fruttato 9 punti agli azzurri.

Probabili formazioni:

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, Strinic; Gargano, David Lopez; Gabbiadini, Hamsik, De Guzman; Zapata. All.: Benitez

Udinese (3-5-1-1): Karnezis; Heurtaux, Danilo, Piris; Widmer, Allan, Hallberg, Guilherme, Pasquale; B. Fernandes; Thereau. All.: Stramaccioni