Napoli-Udinese: allenamento in mattinata per gli azzurri. Terapie per Hamsik

Contro i friuliani tutti disponibili tranne Hamsik, Mesto e Zuniga. Lo slovacco continua il ciclo di terapie. Potrebbe reintrare contro l’Arsenal

di Eduardo Desiderio

Dopo l’importante vittoria contro la Lazio all’Olimpico di Roma, nel posticipo valido per la 14esima giornata di Serie A, il Napoli di Rafa Benitez è sceso in campo, questa mattina, al centro sportivo di Castel Volturno per preparare la gara contro l’Udinese in programma sabato 7 dicembre alle ore 20.45 al San Paolo.

La squadra ha svolto riscaldamento con pallone e seduta finalizzata al possesso palla. Successivamente il gruppo si è scisso in due parti: corsa e scarico per chi ha giocato contro la Lazio, lavoro tecnico tattico e ripetute di corsa per gli altri uomini della rosa. A parte Mesto e Zuniga che proseguono nel proprio lavoro personalizzato. Domani ci sarà un’altra seduta mattutina.

Intanto Marek Hamsik, infortunatosi nella gara contro il Parma, sta cercando di recuperare velocemente per scendere in campo contro l’Arsenal, l’11 dicembre: lo slovacco potrebbe giocare con un plantare speciale al fine di evitare ricadute al piede sinistro. C’è da completare ancora il ciclo di terapie per far assorbire l’ematoma all’altezza del dito, punto centrale del fastidio.

4 dicembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *