napoli trabzonspor

L’attesa di Napoli Trabzonspor. Le parole di Benitez

“Netto vantaggio ma pensiamo a vincere. C’è tanta competizione tra i calciatori”. Le parole di Benitez nella conferenza stampa prima di Napoli Trabzonspor

Netto vantaggio domani, ma pensiamo a vincere. C’è tanta competizione tra i calciatori” queste le parole di Benitez durante la conferenza stampa

Dopo la vittoria per 4-0 in Turchia contro il Trabzonspor, il Napoli di Benitez si appresta ad affrontare la gara di ritorno di Europa League. Gli azzurri potranno limitarsi a gestire al meglio la partita, per portare a casa la già quasi certa qualificazione. Queste le parole in conferenza stampa di Benitez.

Qualificazione quasi certa: “Dobbiamo concentrarci su questa partita nonostante il netto vantaggio” ha esordito il tecnico azzurro. “Dopo la gara di domani penseremo alla prossima. Loro hanno un paio di calciatori che tornano titolari, non sarà come all’andata. Sono convinto che la squadra puo’ migliorare ancora, tutti vogliono giocare e la competizione tra loro fa crescere le motivazioni”.

Scelte formazione“A me interessa mettere a proprio agio i calciatori. Duvan ha fatto bene, abbiamo anche la possibilità Higuain. La crescita del gruppo sta nel fatto che i ragazzi mi permettono di giocare con uno o un altro calciatore, senza alcuna differenza”.

Coppa Italia vietata ai tifosi: “Il problema dei tifosi nel campionato italiano è molto complicato. Non spetta a me parlarne. Chi di dovere deve saper organizzare il tutto e permettere ai tifosi di partecipare alle gare”.

Rafael o Andujar“Decideremo domani, non sarà un problema. Se Duvan fa bene, Higuain deve dare il 100%. Se Higuain fa bene, Duvan deve dare il 100%. Così funziona anche per i portieri. Alla fine devo pensare a gestire 25 giocatori, con la priorità di vincere ogni gara. Mariano aveva fatto bene in coppa e meritava di avere altre opportunità. Ora abbiamo due portieri, la competizione tra loro sarà alta”.

Occasione per chi gioca menoNon posso mentire, abbiamo un vantaggio importante. Posso gestire la rosa diversamente, la competizione tra i calciatori è fondamentale. Dries ha giocato bene e puo’ dimostrare già da domani il suo valore”.

Gabbiadini punta centrale: “Abbiamo Duvan e Higuain come punte. Non credo sarà una buona alternativa”.

Idea Duvan:“Abbiamo visto Duvan in una gara contro l’Atletico Madrid. Parlammo con lui, accettò di venire a Napoli consapevole della competitività. E’ maturato tanto in questi anni, il merito è suo e del lavoro dello staff”.

Roma a -3: “Se noi continuiamo a lavorare come facciamo, la squadra è forte. Se facciamo degli errori, la squadra soffre. La nostra forza è molto più importante di quello che faranno le altre squadre”.

Napoli: aggressione ai tifosi turchi. Alvino: “Due stupidi sul motorino!” – Stasera striscione in Curva A per la morte di Mario Pisco (VIDEO) – Napoli-Trabzonspor: pranzo ufficiale tra i dirigenti delle due squadre – Portiere Napoli, agente Sepe: “Ha coronato un sogno” – La Uefa al “San Paolo”: ecco le novità dell’ass. Borriello per il restyling – Gemellaggio tra Celtic e Napoli: le foto di Milano! – In Scozia si grida “Come on Naples”. I tifosi del Celtic difendono Napoli