Napoli Strit Festival

Napoli Strit Festival: tutti gli eventi dell’8 e 9 giugno

In un articolo del 14 aprile vi avevamo già anticipato notizie relative al Napoli Strit Festival, un progetto Napoli Teatro Festival 2018.

Venerdì 8 e sabato 9 giugno eventi itineranti che coinvolgeranno Piazza Dante, Via Portalba, Piazza Bellini, Accademia di Belle Arti con iniziative artistiche che potenzieranno il valore ed il potere della gestualità a discapito delle parole, riavvicineranno le arti nelle loro diverse espressioni a zone della città funzionali alla creazione di uno scambio emotivo, emozionale, fisico.

La decima edizione dello Strit Festival sarà dedicata alla celebrazione del silenzio, contro lo svuotamento dei significati delle parole a volte troppo spesso abusate nel loro potere persuasivo. Solo la poesia e la favola saranno eccezionalmente contemplati nell’iniziativa, in quanto ancora conservano purezza priva di retorica.

 

Napoli Strit Festival: tutte le iniziative nel centro strorico

VENERDI 8 GIUGNO 2018 H 17:30 – 00.30
PIAZZA DANTE
PALCO
17.30 Aluei “Circle of Peace and Light” (performance sonora).

SPECIAL EVENT
18.30 “Adamo ed Eva”. Regia di Costantino Raimondi e Sergio Longobardi (physical theater).
19.00 “Enfantastique”. (teatro e arti circensi). A cura di Associazione Il Tappeto di Iqbal.
Se non dovessi tornare sappiate che non sono mai partito, il mio viaggiare è stato tutto un restare qua dove non fui mai” Caproni.
19.30 Collettivo IF0021 “Silence – Music of Life” (danza contemporanea).
20.00 Michele Colucci in arte Venovan “PianoPreparato” (concerto per pianoforte preparato).
20.30 Dal Pian Terreno “In Volo” (acrobatica, musica).
21.15 WUM e Peppe Barile “La Costruzione del Silenzio” (musica live, danza, live digital painting).
22.00 Circo Bipolar “Circo Bipolär” (teatro circo, aeree, giocoleria).
22.40 Mana Performing Arts “Amore Flambè” (fuoco, teatro di strada, giocoleria).
23.20 Sonic Overload Trio “Silent Music” (audio-visual live set).
00.00 Leonardo De Lorenzo “Ti presento Francesco”. Concerto di musica e narrazione.

 

PIAZZA
FIABE VERE/NON VERE
A cura di Giuseppe Errico, psicologo, direttore di “Un paese incantato”.

18.30 “…Di fiaba in fiaba. Una e mille notti magiche”. A cura di Giuseppe Errico.
Letture teatrali e narrazioni orali interattive con il pubblico, con accompagnamento musicale e poetico, con la partecipazione di Luisa Marinho Antunes Paolinelli e altri artisti.
19.30 “Storie Meticce” di e con Alessandro Mascia, accompagnamento musicale Alessandro Ligas.
20.30 “Perzechella & Serafina. Li cunti pe mastu Basile”. Omaggio a G. B. Basile. Anita Pavone e Tiziana Tirrito con l’accompagnamento musicale di Ugo Gangheri.
21.30 “C’era una volta e c’è ancora…il fantastico mondo di Giunglaparola”. Presentazione del romanzo di Carola Flauto.
22.00 Los Filonautas “Naufraghi per Scelta” (funambolismo, teatro di strada).
22.45 Rudy Caggiano “Il circo di Rudinì” (teatro fisico, clownerie).

Laboratori

18.30-19.30 “Le Fiabe sono Vere! Omaggio a Giambattista Basile e Gianni Rodari”. A cura di Giuseppe Errico, psicologo – Associazione Agenzia Arcipelago Onlus in collaborazione con Ospedale delle Bambole. Un laboratorio sull’uso e il consumo consapevole di fiabe artistiche, scritte e narrate, rivolto a minori di età compresa tra i 6 e i 9 anni e i loro genitori.
18.30-00.00 “Giro di Giostra”.
A cura degli studenti del Dipartimento di Didattica dell’Arte dell’Accademia di Belle Arti di Napoli.
Laboratorio delle parole scritte a cui potranno prender parte tutti coloro che vorranno in una forma di partecipazione che concorre alla realizzazione di un unico racconto/opera che è fruibile nel suo farsi nello spazio di Piazza Dante. A cura di Marzia Azzurra Albanese, Rosalba Avventura, Ilaria Bozza, Armando Di Caprio, Elena Iacono, Alberto Michalette, Luana Sarnataro.
18.30-21.30 “Le Forme del Silenzio”. Francesco Cirillo (origami).
18.30-21.30 “SilentBody”. Veronica Bottiglieri (body painting).

 

Installazioni:

“I volti del silenzi”. Video a cura del Napoli Strit Festival.
“Change Words”. Installazione interattiva a cura dell’Accademia di Belle Arti di Napoli . Artisti: Tonia Catalano, Cristina Coppola, Raimondo Coppola, Chiara De Stefano, Armando Macchiarulo, Martina Paolo, Sara Pinto, Vito Polito, Martina Scala, Teresa Vita.
“I See”. Installazione visiva mobile che verrà proiettata sullo schermo dell’area Piazza, sul pavimento e sulle persone a Piazza Dante. A cura dell’Accademia di Belle Arti di Napoli. Artisti: Miriam Altomonte , Pamela Orrico.
“Parole di Strada”. Painting in 3D sul piano stradale a cura della Scuola Napoletana Madonnari.

 

VIA PORTALBA
20.30 Salvatore Mattaccino “Pulcinella” (teatro di strada).
21.00 Suntar e L’elefante “Suntar e l’Elefante” (teatro di strada, trampoli).
21.30 La Baracca dei Buffoni “Fleur” (teatro di strada, trampoli).
22.00 Salvatore Mattaccino: “Pulcinella” (teatro di strada).
22.30 Suntar e L’elefante: “Suntar e l’Elefante” (teatro di strada, trampoli).
23.00 La Baracca dei Buffoni “Fleur” (teatro di strada, trampoli).

 

Installazioni:
“Pagine al Vento”. Installazione aerea lungo via Port’Alba. A cura dell’Accademia di Belle Arti di Napoli. Artisti: Tonia Catalano, Cristina Coppola, Raimondo Coppola, Chiara De Stefano, Armando Macchiarulo, Martina Paolo, Sara Pinto, Vito Polito, Martina Scala, Teresa Vita.

 

 

PIAZZA BELLINI
POESIA-NARRATIVA

18.30-19.30 Poeti emergenti. “Tutte le Anime Perse” di Antonio Di Lorenzo e “Lupi dal Volto Angelico” di Francesco Ricciardi.
19.45-20.15 “Voci Confinanti”. Quattro poeti campani Maria Pia Dell’Omo, Antonio Di Lorenzo, Milena Di Rubbo, Alfredo Martinelli.
20.30-21.15 “Le mani in volo: che poesia”. A cura della Sezione Provinciale di Napoli dell’Ente Nazionale Sordi.
21.30-22.30 “Lovecraft & Hodgson, Lettere Nere e Orrore Cosmico”. Lo scrittore Stefano Cortese accompagna il pubblico tra le pagine nere dei due maestri del Gotico.
22.30-00.30 “Poetry Slam”. Gara di poesia performativa.

Laboratori a partire dalle 19:00 fino alle 21:30 presso i Caffè letterari di Piazza Bellini:
“Salva la Parola”. Chiara Mattucci de ILBookLab (Caffè Arabo)
“Scrittura Creativa”. Gianluca Calvino (Caffè Arabo)
“Il Calfagolistolo” . Maria Pia Dell’Omo (1 Maggio)
“La lingua italiana: i segreti delle nostre parole”. Antonio Di Lorenzo e Maria Pia Dell’Omo.(1 Maggio).

 

CORTILE ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI NAPOLI
PALCO
19.30 “Che Fine Hanno Fatto Le Parole”. Talk Show cura degli studenti del Liceo Statale
Antonio Genovesi. Dopo aver compiuto un percorso laboratoriale sul senso ed il significato delle parole, 20 studenti del Liceo A. Genovesi intervistano intellettuali, filosofi ed artisti sul tema del silenzio e del significato delle parole.
21.00 Alfonso Sgueglia “Julie Marie Rain”. “Let music be inspired by love, soul and dreams…lots of dreams” (musica).
21.45 Lino Blandizzi “Una Voce sospesa nel Silenzio dell’Immagine” (musica).
22.30 Hz Connection 432 “MetamorSophy” (sensory performance and movement vibration).
23.15 Lumenn “Silent Journey” (musica).
00.00 Ugo Gangheri & Nomadia “Canzoni senza Parole” (musica live).

 

CINEMA
21.00 “Viaggio nella luna ed altre magie”. Il cinema nell’epoca del muto a cura di G. Borrone. Micro rassegna di film di cinema muto di George Méliès, il padre del cinema insieme ai fratelli Lumiére.
22.00 “Passaggio a Sud”. Documentario di Francesca Consales e Antonio Gonnella. Passaggio a Sud rientra in un progetto più ampio, Born To Walk G00, che, non dandosi limiti geografici, desidera raccontare la nostra epoca utilizzando come mezzo di trasporto le proprie gambe, i piedi sulla terra.
23.00 “Lol with President Mandela”. Regia di Faith Isiakpere.
Per gentile concessione di The African Film Festival (TAFF – III edition, Dallas 25 giugno – 3 luglio 2018). Ricordare il centesimo anniversario della nascita di Nelson Mandela, all’interno della decima edizione del Napoli Strit Festival, vuol dire onorare i 30 anni di silenzio che il grande Madiba ha dovuto sopportare durante l’isolamento e la prigionia. Dimostrazione di come il silenzio possa rappresentare un trampolino per fare cose straordinarie.

 

SABATO 9 GIUGNO 2018
PIAZZA DANTE
PALCO
07.00 “I 108 Saluti al Sole” – Esercizi di Ricarica di Paramahansa Yogananda guidati da Mira di Ananda Napoli a cura di Associazione Shanta Pani.
17.30 Aluei “SHHH!” (performance sonora).

SPECIAL EVENT
18.30 Sergio Longobardi “Uomombra” – azione improvvisata stradale di un clown senza naso Rosso. Di e con Sergio Longobardi. Dopo vent’anni di assenza…lui è tornato! (physical theater)
19.00 “Enfantastique”. (teatro e arti circensi). A cura di Associazione Il Tappeto di Iqbal.
Se non dovessi tornare sappiate che non sono mai partito, il mio viaggiare è stato tutto un restare qua dove non fui mai” Caproni.
19.30 Collettivo IF0021 “Silence – Music of Life” (danza contemporanea).
20.00 Michele Colucci in arte Venovan “PianoPreparato” (concerto per pianoforte preparato).
20.30 “Adamo ed Eva”. Regia di Costantino Raimondi e Sergio Longobardi (physical theater).
21.00 Dal Pian Terreno “In Volo” (acrobatica, musica).
21.45 Circo Bipolar “Circo Bipolär” (teatro circo, aeree, giocoleria).
22.30 WUM e Peppe Barile “La Costruzione del Silenzio” (musica live, danza, live digital painting).
22.30 “Tra reale e possibile, Il popolo dell’immaginario”. Presenze in strada, a cura di Nicola Laieta, Cira Maddaloni, Ambra Marcozzi. Associazione Maestri di Strada Onlus e Associazione Trerrote.
23.15 Sonic Overload Trio “Silent Music” (audio-visual live set).
00.00 Leonardo De Lorenzo “Ti presento Francesco”. Concerto di musica e narrazione.

 

PIAZZA
FIABE VERE/NON VERE
A cura di Giuseppe Errico, psicologo, direttore di “Un paese incantato”.

18.30 “…Di fiaba in fiaba. Una e mille notti magiche”. A cura di Giuseppe Errico.
Letture teatrali e narrazioni orali interattive con il pubblico, con accompagnamento musicale e poetico, con la partecipazione di Luisa Marinho Antunes Paolinelli e altri artisti.
19.30 “Storie Meticce” di e con Alessandro Mascia, accompagnamento musicale Alessandro Ligas.
20.30 “Perzechella & Serafina. Li cunti pe mastu Basile”. Omaggio a G. B. Basile. Anita Pavone e Tiziana Tirrito con l’accompagnamento musicale di Ugo Gangheri.
21.30 “C’era una volta e c’è ancora…il fantastico mondo di Giunglaparola”. Presentazione del romanzo di Carola Flauto.
22.00 Los Filonautas “Naufraghi per Scelta” (funambolismo, teatro di strada).
22.45 Rudy Caggiano “Il circo di Rudinì” (teatro fisico, clownerie).
23.15 Mana Performing Arts “Amore Flambè” (fuoco, teatro di strada, giocoleria).
23.45 Lucignolo e il Fuoco “HU O” (fuoco, danza).

 

Laboratori
18.30-19.30 “Le Fiabe sono Vere! Omaggio a Giambattista Basile e Gianni Rodari”. A cura di Giuseppe Errico, psicologo – Associazione Agenzia Arcipelago Onlus in collaborazione con Ospedale delle Bambole. Un laboratorio sull’uso e il consumo consapevole di fiabe artistiche, scritte e narrate, rivolto a minori di età compresa tra i 6 e i 9 anni e i loro genitori.
18.30-00.00 “Giro di Giostra”. A cura degli studenti del Dipartimento di Didattica dell’Arte dell’Accademia di Belle Arti di Napoli; Laboratorio delle parole scritte a cui potranno prender parte tutti coloro che vorranno in una forma di partecipazione che concorre alla realizzazione di un unico racconto/opera che è fruibile nel suo farsi nello spazio di Piazza Dante. A cura di Marzia Azzurra Albanese, Rosalba Avventura, Ilaria Bozza, Armando Di Caprio, Elena Iacono, Alberto Michalette, Luana Sarnataro.
18.30-21.30 “Le Forme del Silenzio”. Francesco Cirillo (origami).
18.30-21.30 “SilentBody”. Veronica Bottiglieri (body painting).

 

Installazioni:
“I volti del silenzio”. Video a cura del Napoli Strit Festival.
“Change Words”. Installazione interattiva a cura dell’Accademia di Belle Arti di Napoli . Artisti: Tonia Catalano, Cristina Coppola, Raimondo Coppola, Chiara De Stefano, Armando Macchiarulo, Martina Paolo, Sara Pinto, Vito Polito, Martina Scala, Teresa Vita.
“I See”. Installazione visiva mobile che verrà proiettata sullo schermo, sul pavimento e sulle persone a Piazza Dante. A cura dell’Accademia di Belle Arti di Napoli. Artisti: Miriam Altomonte Pamela Orrico.>
“Parole di strada” Painting in 3D su piano stradale a cura della Scuola Napoletana Madonnari.

 

VIA PORTALBA
17.30 Louis Siciliano “SHHH!” (performance sonora) SPECIAL EVENT
21.00 Salvatore Mattaccino “Pulcinella” (teatro di strada).
22.00 La Baracca dei Buffoni “Fleur” (teatro di strada, trampoli).
23.00 Salvatore Mattaccino: “Pulcinella” (teatro di strada).
00.00 La Baracca dei Buffoni “Fleur” (teatro di strada, trampoli).

 

Installazioni:
“Pagine al Vento”. Installazione aerea lungo via Port’Alba. A cura dell’Accademia di Belle Arti di Napoli. Artisti: Tonia Catalano, Cristina Coppola, Raimondo Coppola, Chiara De Stefano, Armando Macchiarulo, Martina Paolo, Sara Pinto, Vito Polito, Martina Scala, Teresa Vita.

 

PIAZZA BELLINI
POESIA-NARRATIVA
18.30-19.30 “Far Oer, Le Isole del Silenzio”. Incontro con l’autrice Siri Ranva Hjelm Jacobsen.
Letture tratte dal bestseller “Isola” accompagneranno l’autrice durante il percorso.

SPECIAL EVENT
19.45-20.15 “Voci Confinanti”. Quattro poeti campani Maria Pia Dell’Omo, Antonio Di Lorenzo, Milena Di Rubbo, Alfredo Martinelli.
20.30-21.15 “Le mani in volo: che poesia”. Poesie in Lingua dei Segni Italiana, a cura della Sezione Provinciale di Napoli dell’Ente Nazionale Sordi.
21.30-22.30 “Dalle parti del Silenzio”. A cura di Edoardo Sant’Elia. Il silenzio di oggi, attraverso sette poeti e quattordici inediti.
22.30 – 00.30 Poetry Slam. Gara di poesia performativa.

Laboratori a partire dalle 19.00 fino alle 21.30 presso i Caffè letterari di Piazza Bellini:
“Salva la Parola”. Chiara Mattucci de ILBookLab (Caffè Arabo)
“Scrittura Creativa”. Gianluca Calvino (Caffè Arabo)
“Il Calfagolistolo” . Maria Pia Dell’Omo (1 Maggio)
“La lingua italiana: i segreti delle nostre parole”. Antonio Di Lorenzo e Maria Pia Dell’Omo. (1Maggio)

 

CORTILE ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI NAPOLI
PALCO
19.30 “Che Fine Hanno Fatto Le Parole”. Talk Show cura degli studenti del Liceo Statale Antonio Genovesi. Dopo aver compiuto un percorso laboratoriale sul senso ed il significato delle parole, 20 studenti del Liceo A. Genovesi intervistano intellettuali, filosofi ed artisti sul tema del silenzio e del significato delle parole.
21.00 Alfonso Sgueglia “Julie Marie Rain”. “Let music be inspired by love, soul and dreams…lots of dreams”.(musica).
21.45 Lino Blandizzi “Una Voce sospesa nel Silenzio dell’Immagine” (musica).
22.30 Hz Connection 432 “MetamorSophy” (sensory performance and movement vibration).
23.15 Lumenn “Silent Journey” (musica).
00.00 Ugo Gangheri & Nomadia “Canzoni senza Parole” (musica live).

 

CINEMA
21.00 “Viaggio nella luna ed altre magie”. Il cinema nell’epoca del muto a cura di G. Borrone. Micro rassegna di film di cinema muto di George Méliès, il padre del cinema insieme ai fratelli Lumiére.
22.00 “Passaggio a Sud”. Documentario di Francesca Consales e Antonio Gonnella. Passaggio a Sud rientra in un progetto più ampio, Born To Walk G00, che, non dandosi limiti geografici, desidera raccontare la nostra epoca utilizzando come mezzo di trasporto le proprie gambe, i piedi sulla terra.
23.00 “Lol with President Mandela”. Regia di Faith Isiakpere.
Per gentile concessione di The African Film Festival (TAFF – III edition, Dallas 25 giugno – 3 luglio 2018). Ricordare il centesimo anniversario della nascita di Nelson Mandela, all’interno della decima edizione del Napoli Strit Festival, vuol dire onorare i 30 anni di silenzio che il grande Madiba ha dovuto sopportare durante l’isolamento e la prigionia. Dimostrazione di come il silenzio possa rappresentare un trampolino per fare cose straordinarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *