Napoli, seduta di allenamento pomeridiana. Maggio alla prova tutor, mentre è emergenza in difesa

A Castel Volturno seduta di allenamento pomeridiana per la squadra di Mazzarri. Si lavora in vista della sfida col Catania al San Paolo.

Come riportato dal sito ufficiale della società partenopea, sscnapoli.it, la squadra ha svolto prima lavoro tattico, per poi concentrarsi sulla parte tecnica ed atletica.

Due i dubbi da sciogliere. Il primo riguarda Maggio. Il terzino ha provato uno speciale tutore alla mano che gli ha permesso di prendere parte all’allenamento. Tuttavia Mazzarri scioglierà le riserve sul suo utilizzo solo all’ultimo.

Il secondo dubbio che attanaglia il tecnico di San Vincenzo è invece squisitamente di natura tattica. Col Catania saranno assenti per squalifica Britos e Campagnaro. Con Cannavaro dunque spazio a Gamberini mentre è da decidere la terza maglia da titolare. Con Fernandez sul piede di partenza, restano Grava e Uvini.

Probabile che alla fine Mazzarri scelga di affidarsi all’esperienza del primo e regalargli finalmente il debutto in campionato. Tuttavia non è da escludere che sabato sera gli azzurri partano dal primo minuto con la difesa a quattro. In questo caso, con Cannavaro e Gamberini centrali, Zuniga e molto probabilmente Mesto saranno impiegati come terzini.

Francesco Monaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *