Allerta meteo

Allerta meteo a Napoli, chiuse scuole e parchi cittadini

Per effetto dell’ordinanza del sindaco di Napoli, sono rimaste chiuse le scuole e i parchi cittadini a seguito dell’allerta meteo di criticità gialla

Per effetto dell’ordinanza del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, sono rimaste chiuse le scuole e i parchi cittadini a seguito dell’allerta meteo di criticità gialla

Sono rimaste chiuse le scuole oggi a NAPOLI per effetto di un’ordinanza del sindaco, Luigi de Magistris, a seguito dell’allerta meteo di criticità ‘Gialla’, a partire dalle ore 12 di oggi e fino alle ore 9 di domani, emessa ieri dalla Protezione civile della Regione Campania. Chiusi anche i parchi cittadini.

 

Allerta meteo: l’avviso dell’amministrazione comunale

L’amministrazione comunale inoltre invita la cittadinanza “a limitare gli spostamenti a quelli strettamente necessari” perché tra gli scenari di impatto al suolo nel bollettino regionale si citano tra l’altro “danni alle coperture e strutture provvisorie dovuti a raffiche di vento, fulminazioni, possibili grandinate e a caduta di rami o alberi. E ancora possibili allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno, scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali e possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse; possibili occasionali fenomeni franosi superficiali legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, in bacini di dimensioni limitate“.

Nel bollettino della Protezione civile regionale si parla “venti forti occidentali, con possibili raffiche nei temporali, tendenti a molto forti nord-occidentali; di precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, localmente anche intense; di mare agitato o localmente molto agitato, soprattutto lungo le coste esposte“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *