Napoli su due ruote: il Comune offre incentivi per l’acquisto di una bici a pedalata assistita

Il contributo sarà di circa 200 euro, per l’acquisto di una bici che costa in media 700 euro. Verrà erogato a tutti i richiedenti (maggiorenni) fino a esaurimento scorte. Se volete cambiare il vostro modo di spostarvi in città questo è il momento giusto!

Vorreste tanto acquistare una bici per dire addio alla schiavitù dell’automobile e al calvario dei mezzi pubblici? Il Comune di Napoli vi dà una mano. Come? Offrendo ai cittadini incentivi per l’acquisto di una bicicletta a pedalata assistita.

La campagna di contributi per incentivare la mobilità sostenibile è stata lanciata da Palazzo San Giacomo in collaborazione con ANEA – Agenzia Napoletana Energia e Ambiente, e rientra nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile che è iniziata ieri, 16 settembre, e si concluderà il 22.

E Pedala facile…anche in salita!

Il contributo, disponibile per tutti i cittadini residenti a Napoli che abbiano più di 18 anni, verrà erogato fino a esaurimento “scorte”, e sarà di circa 200 euro, e dovrà essere utilizzato esclusivamente per acquistare una bicicletta a pedalata assistita, molto utile quando bisogna affrontare salite (l’iniziativa si chiama proprio: E-Pedala Facile…anche in salita!), il cui costo si aggira intorno ai 600/700 euro (per i modelli più economici). Ma non è tutto: le ditte convenzionate che aderiscono all’iniziativa si impegnano a praticare, a tutti coloro che beneficeranno del contributo pubblico, un ulteriore sconto di almeno 10% sul prezzo di listino della bici prescelta.

Insomma, se avete intenzione di acquistare una bicicletta per rivoluzionare il vostro modo di spostarvi a Napoli… questo è proprio il momento giusto! Altre info sull’iniziativa, su come inoltrare la domanda e sulle ditte aderenti sono disponibili sul sito del Comune di Napoli a questo link.