Napoli Roma

Napoli-Roma 1-1, Mertens riacciuffa i giallorossi allo scadere

Napoli-Roma termina sul risultato di parità, ma gli azzurri di Ancelotti avrebbero meritato molto di più

Napoli Roma termina sul risultato di parità, ma gli azzurri di Ancelotti avrebbero meritato molto di più, considerate le tante occasioni da gol create.

Napoli Roma | La Roma sfiora la vittoria per il terzo anno consecutivo al San Paolo. Soltanto a un minuto dalla fine Mertens trova il gol che riporta la gara in parità. Recuperando il vantaggio giallorosso di El Shaarawy andato in gol al 13′ del primo tempo. La partita è caratterizzata più dalla incapacità degli azzurri di concretizzare le tante occasioni da gol costruite che da una reale supremazia di gioco della squadra di Di Francesco, pur rimasta in vantaggio per oltre un’ora.

Un Napoli bello, ma impreciso che non riesce a concretizzare e perde terreno dalla Juventus

Il Napoli si esprime bene fino ai limiti dell’area di rigore dove poi ha difficoltà a rendere concreta la sua pressione. La Roma punta molto sulle ripartenze veloci che possono esprimersi sulle fasce laterali. Con Under sostenuto da Santon da un lato e con El Shaarawy coadiuvato da Kolarov sull’altro. Cinque i giallorossi ammoniti. La partita era iniziata in leggero ritardo per il mancato collegamento tra cabina Var e l’arbitro Massa. Il gol allo scadere premia la pressione dei partenopei, che avrebbero meritato anche di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *